Database Italia

L’OMS AMMETTE (FINALMENTE) CHE IL PCR CREA FALSI POSITIVI.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS in Italiano, WHO in Inglese) ha pubblicato un promemoria il 14 dicembre, avvertendo che le soglie di ciclo elevato sui test PCR si tradurranno in falsi positivi.

Sebbene queste informazioni accurate, sono disponibili già da mesi, quindi dobbiamo chiederci: perché lo stanno segnalando ora? È per far sembrare che il vaccino funzioni?

I test Sars-Cov-2 “gold standard” si basano sulla reazione a catena della polimerasi (PCR). La PCR funziona prendendo i nucleotidi – minuscoli frammenti di DNA o RNA – e replicandoli finché non diventano qualcosa di abbastanza grande da poter essere identificati. La replicazione viene eseguita in cicli, con ogni ciclo che raddoppia la quantità di materiale genetico. Il numero di cicli necessari per produrre qualcosa di identificabile è noto come “soglia del ciclo” o “valore CT”. Più alto è il valore CT, meno è probabile che tu rilevi qualcosa di significativo.

Questo nuovo promemoria dell’OMS afferma che l’utilizzo di un valore CT elevato per testare la presenza di Sars-Cov-2 comporterà risultati falsi positivi.

Per citare le loro parole :

Gli utenti di reagenti RT-PCR dovrebbero leggere attentamente le istruzioni per l’uso per determinare se la regolazione manuale della soglia di positività della PCR è necessaria per tenere conto di qualsiasi rumore di fondo che può portare a un campione con un ciclo alto Il risultato del valore soglia (Ct) viene interpretato come risultato positivo.

Lingua Originale:

Users of RT-PCR reagents should read the IFU carefully to determine if manual adjustment of the PCR positivity threshold is necessary to account for any background noise which may lead to a specimen with a high cycle threshold (Ct) value result being interpreted as a positive result.

Continuano a spiegare:

Il principio di progettazione della RT-PCR significa che per i pazienti con alti livelli di virus circolante (carica virale), saranno necessari relativamente pochi cicli per rilevare il virus e quindi il valore Ct sarà sotto. Al contrario, quando i campioni restituiscono un valore Ct elevato, significa che sono stati necessari molti cicli per rilevare il virus. In alcune circostanze, la distinzione tra rumore di fondo e l’effettiva presenza del virus bersaglio è difficile da accertare.

Lingua Originale:

The design principle of RT-PCR means that for patients with high levels of circulating virus (viral load), relatively few cycles will be needed to detect the virus and so the Ct value will be low. Conversely, when specimens return a high Ct value, it means that many cycles were required to detect the virus. In some circumstances, the distinction between background noise and the actual presence of the target virus is difficult to ascertain.

Naturalmente, niente di tutto questo è una novità per chi ha prestato attenzione. Il fatto che i test PCR fossero facilmente manipolabili e potenzialmente altamente inaccurati è stata una delle grida di battaglia spesso ripetute di quelli di noi che si oppongono alla narrativa “pandemica” e alle politiche che vengono utilizzate per vendere.

Molti articoli sono stati scritti a riguardo, da molti esperti del settore, giornalisti medicie altri ricercatori. È ormai noto da mesi che qualsiasi test che utilizzi un valore CT superiore a 35 è potenzialmente privo di significato.

…Con la PCR, se la fai bene, puoi trovare quasi tutto in chiunque…

E, commentando le soglie del ciclo, una volta disse:

… Se devi eseguire più di 40 cicli per amplificare un gene a copia singola, c’è qualcosa di seriamente sbagliato nella tua PCR “...

Le linee guida MIQE per l’uso della PCR affermano:

valori di Cq superiori a 40 sono sospetti a causa della bassa efficienza implicita e, in generale, non dovrebbero essere segnalati .

Il governo australiano nel sito web ha ammesso che i test erano imperfetti e un tribunale in Portogallo ha stabilito che non erano adatti allo scopo.

Anche il dottor Anthony Fauci ha ammesso pubblicamente che una soglia del ciclo superiore a 35 rileverà “nucleotidi morti”, non un virus vivente.

Nonostante tutto, è noto che molti laboratori in tutto il mondo hanno utilizzato test PCR con valori CT superiori a 35, anche fino a 40 anni.

Allora perché l’OMS ha finalmente deciso di dire che è sbagliato? Che motivo avrebbero potuto avere per scegliere finalmente di riconoscere questa semplice realtà?

La risposta a questa domanda è potenzialmente sorprendentemente cinica: Ora abbiamo un vaccino. Non abbiamo più bisogno di falsi positivi.

A livello teorico, il sistema ha prodotto la sua cura miracolosa. Quindi, dopo che tutti sono stati vaccinati, tutti i test PCR verranno eseguitiverranno “secondo le nuove linee guida dell’OMS”, eseguiti solo 25-30 cicli invece di 35+.

Ed ecco, il numero di “casi positivi” precipiterà e avremo la conferma che il nostro vaccino miracoloso funziona.

Dopo mesi inondando il pool di dati di falsi positivi, a contare le morti “per caso”, aggiungendo passati a “morte correlata a Covid19” a ogni altro certificato di morte… possono fermarsi. La macchina per creare una pandemia può essere abbassata di nuovo a zero.

… fintanto che facciamo tutti come ci viene detto. Qualsiasi segno di dissenso – ad esempio masse di persone che rifiutano il vaccino – e il valore CT possono ricominciare a salire e riportano la loro malattia magica.

Il documento ufficiale rilasciato dall’OMS può essere visionato da questo link.

Ti andrebbe di contribuire?

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments