Lukashenko racconta la trama della Rivoluzione Colorata sostenuta da Soros contro lo Stato Bielorusso. L’UE intanto chiede sanzioni

MINSK – Il principale aggressore nei confronti della Bielorussia sono gli Stati Uniti. Lo ha annunciato ieri, 16 settembre,  Alexander Lukashenko. “Ora possiamo guardare indietro e analizzare nel dettaglio tutte le fasi dello scenario di distruzione del nostro Paese, che fortunatamente non abbiamo permesso si realizzasse e non lo consentiremo”, ha detto in un incontro con attivisti … Leggi tutto Lukashenko racconta la trama della Rivoluzione Colorata sostenuta da Soros contro lo Stato Bielorusso. L’UE intanto chiede sanzioni