Quantcast
Database Italia

MANIFESTANTI PRO-TRUMP INVADONO IL CAMPIDOGLIO. IL CONGRESSO IN LOCKDOWN, EVACUATO MIKE PENCE. VIDEO

Secondo quanto riferito, il vicepresidente Mike Pence è stato evacuato mentre i membri del Congresso degli Stati Uniti si sono rinchiusi sul posto, mentre la polizia del Campidoglio ha lottato per trattenere una folla di sostenitori del presidente Donald Trump che hanno preso d’assalto l’edificio.

Pence presiedeva la sessione congiunta del Congresso che avrebbe dovuto certificare formalmente le elezioni del 2020 per il democratico Joe Biden o presentare le obiezioni degli stati sulle frodi elettorali. La Camera e il Senato si erano interrotte in sessioni separate per discutere le obiezioni di alcuni legislatori repubblicani alla validità dei risultati dell’Arizona, quando i manifestanti riuniti all’esterno hanno violato la recinzione perimetrale esterna.

Nonostante i gas lacrimogeni e i manganelli dispiegati dalla polizia del Campidoglio, in inferiorità numerica, alcuni dei dimostranti si sono fatti strada nell’edificio e stanno protestando fuori dalle camere del Senato, secondo i giornalisti all’interno.

I filmati dall’interno dell’edificio mostrano alcuni dei manifestanti che bussano alle porte e si fanno strada all’interno.

La polizia del Campidoglio ha inviato un promemoria avvertendo i membri del Congresso e i media di una “minaccia alla sicurezza esterna” e dicendo loro di stare lontano dalle finestre.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.