PoliticaSocietà

MANIFESTANTI PRO-TRUMP INVADONO IL CAMPIDOGLIO. IL CONGRESSO IN LOCKDOWN, EVACUATO MIKE PENCE. VIDEO

Secondo quanto riferito, il vicepresidente Mike Pence è stato evacuato mentre i membri del Congresso degli Stati Uniti si sono rinchiusi sul posto, mentre la polizia del Campidoglio ha lottato per trattenere una folla di sostenitori del presidente Donald Trump che hanno preso d’assalto l’edificio.

Pence presiedeva la sessione congiunta del Congresso che avrebbe dovuto certificare formalmente le elezioni del 2020 per il democratico Joe Biden o presentare le obiezioni degli stati sulle frodi elettorali. La Camera e il Senato si erano interrotte in sessioni separate per discutere le obiezioni di alcuni legislatori repubblicani alla validità dei risultati dell’Arizona, quando i manifestanti riuniti all’esterno hanno violato la recinzione perimetrale esterna.

Nonostante i gas lacrimogeni e i manganelli dispiegati dalla polizia del Campidoglio, in inferiorità numerica, alcuni dei dimostranti si sono fatti strada nell’edificio e stanno protestando fuori dalle camere del Senato, secondo i giornalisti all’interno.

I filmati dall’interno dell’edificio mostrano alcuni dei manifestanti che bussano alle porte e si fanno strada all’interno.

Articoli correlati

La polizia del Campidoglio ha inviato un promemoria avvertendo i membri del Congresso e i media di una “minaccia alla sicurezza esterna” e dicendo loro di stare lontano dalle finestre.

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Vedi anche
Close
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!