CoronavirusDeep StateEventi Avversi V.C.Salute

Masse pro-vaccino sopravvissute alle iniezioni COVID prese di mira con i vaccini contro il vaiolo delle scimmie – I piani di spopolamento avanzano

L’industria dei vaccini si sta suicidando.

Questa settimana è stato annunciato che il CDC ha ordinato 1,6 milioni di dosi di vaccini contro il vaiolo e il vaiolo delle scimmie da iniettare durante la seconda metà del 2022, iniziando con 56.000 dosi immediatamente, altre 240.000 dosi nelle prossime settimane, quindi altre 750.000 dosi nel resto dell’estate con altre 500.000 dosi in autunno.

Con la carneficina che si è appena verificata negli ultimi 18 mesi in cui 7.478.300 persone sono state uccise e 583.023.500 hanno sperimentato reazioni avverse ai sieri sperimentali COVID negli Stati Uniti e in Europa, pensano forse di far innamorare di nuovo una fetta della popolazione mondiale delle bugie di Big Pharma e dei loro politici amici.

Certamente non i no-vax, e certamente non quelli che sono stati abbastanza sciocchi da lasciarsi iniettare per poi essere vittime di reazioni avverse e che quindi hanno pagato sulla loro pelle il prezzo della superficialità nel credere alle bugie dei loro governanti.

No, questi sieri sono ovviamente mirati a coloro che sono sopravvissuti ai sieri COVID, che ad oggi credono che tali sieri abbiano conferito loro dei benefici perchè sono ancora vivi e respirano e si fidano della tirannia medica che curerà anche la loro paura della finta pandemia di vaiolo delle scimmie che non è nemmeno davvero iniziata ancora.

La maggior parte di loro sta probabilmente soffrendo di un qualche tipo di infezione della pelle che è stata probabilmente prodotta come effetto collaterale dei sieri COVID, come l’herpes zoster , e saranno portati a credere di avere una nuova temuta forma di vaiolo delle scimmie che necessita di un altro vaccino.

Questo è il suicidio del marketing del vaccino. Stanno uccidendo e paralizzando i membri del culto del vaccino e distruggendo la loro attività perpetua. Ovviamente ridurre la popolazione mondiale è un obiettivo degno nelle loro menti, tanto che stanno sacrificando il futuro del modello di business dei vaccini distruggendo i loro futuri clienti.

In mezzo all’epidemia di vaiolo delle scimmie, i funzionari statunitensi prevedono di rilasciare 1,6 milioni di dosi di vaccino Jynneos

di Eric Sagonowsky
Fierce Pharma

Mentre un’epidemia di vaiolo delle scimmie prende silenziosamente piede negli Stati Uniti e altrove, i funzionari sanitari americani stanno delineando un piano per fermarlo. Una componente importante sono le vaccinazioni.

Martedì, i funzionari dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno rivelato un piano per rendere disponibili 1,6 milioni di dosi del vaccino contro il vaiolo e il vaiolo delle scimmie entro la fine dell’anno, secondo quanto riportato dalla stampa. Di quel totale, i funzionari renderanno immediatamente disponibili 56.000 dosi nelle aree ad alta trasmissione.

Seguiranno quel rilascio con altre 240.000 dosi nelle prossime settimane, quindi con altre 750.000 dosi nel resto dell’estate, riporta USA Today . I funzionari prevedono di rilasciare altre 500.000 dosi in autunno, portando la fornitura totale a circa 1,6 milioni di dosi.

Le dosi sono destinate a persone con esposizioni note al virus o ad alto rischio. In un briefing, il funzionario del CDC Jennifer McQuiston ha affermato che il contatto intimo o sessuale sembra essere un “motivo principale per la trasmissione”, come citato da USA Today.

I funzionari affermano che le persone dovrebbero vaccinarsi se hanno avuto un partner sessuale a cui è stata diagnosticata la malattia. Anche gli uomini che hanno rapporti sessuali con uomini e che hanno avuto più partner in aree ad alta trasmissione dovrebbero cercare la vaccinazione, hanno detto i funzionari.

Il vaccino Jynneos della Bavarian Nordic è stato molto richiesto per più di un mese da quando i casi di vaiolo delle scimmie hanno iniziato a manifestarsi in Europa e Nord America. Negli Stati Uniti, il vaccino ha ottenuto l’approvazione nel 2019 per prevenire il vaiolo e il vaiolo delle scimmie nelle persone determinate ad essere ad alto rischio.

Al di fuori degli Stati Uniti, a metà maggio, Bavarian Nordic ha firmato un ordine di vaccino con un paese europeo (quale?). Dopo quell’ordine, la società ha alzato due volte le sue previsioni di entrate per il 2022 dopo che sono arrivati ​​più ordini.

Sempre martedì, i funzionari del CDC hanno affermato che stanno avviando un centro operativo di emergenza per rispondere all’epidemia di vaiolo delle scimmie. Il centro sarà composto da 300 persone.

Leggi l’articolo completo su FiercePharma .

SOSTIENI IL NOSTRO LAVORO – CLICCA QUI

Clicca Qui

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!