Database Italia

Maxwell e il Club Dei Miliardari

Negli ambienti investigativi si vocifera che Ghislaine Maxwell l’amica e presunta procuratrice di ragazzine per Jeffrey Epstein sia disposta a parlare e a fare i nomi. Speriamo che anche la Maxwell non si suicidi. Definirlo solo un cerchio del sesso è troppo pulito, troppo semplice.

 La verità è che ci sono troppi tentacoli che si estendono in tutto il mondo e verso persone che non sarebbero state semplicemente ricattate per denaro – ma favori politici e potere.

Ghislaine Maxwell è la figlia di Robert Maxwell MC (1923-1991), proprietario di media britannici, deputato al parlamento (MP), e pare anche, abile truffatore.  

Il 5 novembre 1991, Maxwell salpò sul suo yacht, il Lady Ghislaine, verso le Isole Canarie.

Fu visto l’ultima volta alle 4:25 ora locale. Maxwell è caduto in mare ed ha avuto un infarto combinato con annegamento accidentale, si disse. Peccato per quella tempistica così precisa. Maxwell aveva appena perso moltissimo denaro con il CLUB.

Stava risarcendo un prestito di £ 50 milioni con la Banca d’Inghilterra, e avrebbe dovuto incontrarsi con i vertici il giorno in cui è fuggito.

Se Maxwell fosse stato arrestato e sottoposto a processo, l’intero club sarebbe stato esposto. La sua morte è stata abbastanza conveniente. Il suo braccio destro era Bill Browder, che poi divenne partner di un altro presunto membro del club – Edmond Safra a Hermitage Capital – la società sequestrata da Putin.

Ancora una volta dobbiamo chiederci se Ghislaine Maxwell sarà mai processata e se rinuncierà a parlare di banchieri visto che potrebbe rappresentare la fine della sua vita.

Poi c’è un nuovo libro, “A Convenient Death: The Mysterious Demise of Jeffrey Epstein”, di Alana Goodman e Daniel Halper. Lì dicono che Ghislaine Maxwell era anche l’amante di Bill Clinton.  La trama si infittisce di giorno in giorno.

Bill Gates  volò sul Lolita Express nel 2013 con Jeffrey Epstein come riportato dal Daily Mail di Londra. Lo fece diverse volte. Forse non tutti sanno che Epstein era anche un sostenitore dell’eugenetica. 

Voleva avere almeno 20 ragazze incinte contemporaneamente nel suo ranch per popolare il mondo con i suoi geni.

Gates riteneva che lo stile di vita di Epstein, sebbene fosse interessante, non era adatto a lui.

In tutta questa situazione si intravedono due possibilità. 

La prima e cioè quella che vede Epstein e la Maxwell arruolare stuoli di ragazzine solo per fare sesso con i suoi amici, è sbilanciata, banale, poco realistica alla luce delle nuove rivelazioni e scoperte. Se gli amici fossero solo persone ricche che all’occorrenza pagavano un prezzo o una tariffa allora potrebbe starci. Ma stiamo parlando di principi ed ex presidenti. Una delle ragazze, la Giuffre, ha dichiarato di aver incontrato l’ex presidente Bill Clinton, l’ex vicepresidente Al Gore, ma in entrambi i casi i due non partecipavano attivamente alle serate. Ciò solleva la questione del perché tali uomini fossero collegati a Epstein se non per sesso? C’è qualcosa che stenta ad uscire fuori che vale molto più del “vile” denaro: il potere.

Molti sottovalutano il fattore “eugenetica” di cui i due sono sostenitori e che spiegherebbe tra l’altro perché anche Bill Gates era disposto a dargli $ 30 milioni.

Il secondo scenario è quello che vede Epstein intrappolare e immortalare personaggi di alto profilo con ragazze minorenni da utilizzare per ricatti politici per realizzare schemi molto più grandi.

Quello che è probabile è che esiste un collegamento molto più importante tra la Maxwell e il “club” di banchieri che negli ultimi decenni sono stati coinvolti nella manipolazione dei mercati.

L’altro mistero è racchiuso in una semplice domanda: dove ha preso i suoi soldi Epstein? Il miliardario dell’Ohio Leslie Wexner patron di Victoria Secret ha dichiarato che Epstein si appropriò indebitamente del denaro dai suoi conti.

Di una cosa possiamo essere certi, questo “scandalo sessuale” si trasformerà presto in qualcosa di più grosso e importante.

Scritto da Davide Donateo



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.