Quantcast
Database Italia

Microsoft annuncia l’addio a Internet Explorer ed Edge Legacy

Microsoft delinea la sua linea temporale di fine vita per Internet Explorer 11 e Microsoft Edge Legacy

Il sito ANDROID ABA da sempre grande fonte di ispirazione e contenitore di risorse tecnologiche affidabili ci regala questa inattesa quanto gradita novità. Una notizia fresca direttamente dalla Silicon Valley riguardante in particolare Microsoft. Riportiamo l’articolo integrale.

E’ sempre stato il browser più odiato di tutti i tempi ma chi ha scoperto internet fin dai primi giorni della sua esistenza non può negare di averlo utilizzato almeno una volta nella vita. Stiamo parlando proprio di lui, Internet Explorer, il browser più lento e inaffidabile di sempre, colui che ci ha fatto tirare pugni sulla tastiera è “finalmente” giunto al capolinea. A seguirlo anche il più recente Edge Legacy che seppur con notevoli miglioramenti, non ha mai saputo conquistare il cuore dei tantissimi fans di Firefox, Chrome, Opera, Safari e via discorrendo.

Proprio ieri Microsoft ha annunciato l’intenzione di abbandonare la versione Legacy di Edge ed il supporto per Internet Explorer 11.

Microsoft fornisce agli utenti un ampio preavviso prima che il supporto venga interrotto per entrambi i prodotti. Se utilizzi Microsoft Teams, Microsoft ha affermato che la piattaforma di comunicazione non supporterà più Internet Explorer 11 a partire dal 30 novembre 2020. Altre app e servizi di Microsoft 365 cesseranno quindi il supporto per IE 11 a partire dal 17 agosto 2021.

Nel frattempo, Microsoft Edge Legacy raggiungerà la fine del suo ciclo di vita il 9 marzo 2021 e successivamente non riceverà aggiornamenti di sicurezza. Tutti gli utenti delle ultime versioni stabili di Windows 10 dovrebbero aver già ricevuto il nuovo browser Edge basato su Chromium.

I clienti utilizzano IE 11 dal 2013, quando l’ambiente online era molto meno sofisticato del panorama attuale. Da allora, gli standard Web aperti e i browser più recenti, come il nuovo Microsoft Edge, hanno consentito esperienze online migliori e più innovative. Riteniamo che gli abbonati a Microsoft 365, sia in contesti commerciali che consumer, saranno ben serviti da questo cambiamento attraverso un accesso Web più veloce e reattivo a più set di funzionalità nei set di strumenti quotidiani come Outlook, Teams, SharePoint e altro.
Poiché molte aziende si affidano ancora alle app IE 11 legacy, Microsoft non sta ancora staccando completamente la spina dal browser. IE 11 continuerà a funzionare, ma Microsoft incoraggia gli utenti a migrare al nuovo Microsoft Edge che dispone di una modalità Internet Explorer per mantenere la compatibilità. La modalità Internet Explorer ti consente di accedere senza problemi a un’app IE legacy in una scheda mentre esplori il resto del Web moderno in altre schede. Tieni presente che le app e i servizi di Microsoft 365 non funzioneranno con la modalità Internet Explorer di Edge dopo il 17 agosto 2021.

edge support

Questo articolo é stato redatto dal sito Androidaba.com



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.