Database Italia

Mosca pianifica un sistema di monitoraggio in stile credito sociale ampliato – Open Media

Mosca prevede di monitorare la “lealtà” dei suoi residenti con profili digitali dettagliati simili al sistema di credito sociale cinese, secondo quanto riportato martedì dal sito di notizie di Open Media , che ha riportato documenti pubblici.

Il municipio di Mosca dal 2017 raccoglie il sesso, l’età, il livello di reddito e il rapporto con altre persone iscritte al suo sito web mos.ru come parte del sistema di monitoraggio dell’attività Internet chiamato IS STATS. 

Open Media ha riferito che il municipio di Mosca ha lanciato una gara d’appalto da 280 milioni di rubli (3,7 milioni di dollari) la scorsa settimana per espandere le capacità del sistema.

I profili digitali includeranno ora informazioni sulle violazioni, multe, debiti e partecipazione a vari eventi dei moscoviti, secondo la documentazione citata. I dati verranno confrontati con le informazioni provenienti dalle reti Wi-Fi pubbliche e dagli operatori di telefonia mobile.

Secondo Open Media, il municipio di Mosca sarà in grado di dividere i dati in gruppi che includono “segni di lealtà”.

Lo scopo dei profili digitali è quello di “monitorare continuamente l’attività degli utenti” in tutta Mosca, sviluppare analisi dettagliate basate sulle aree di attività, “identificare rapidamente le tendenze emergenti” e “rispondere prontamente ai cambiamenti della situazione nella città”, secondo il rapporto .

Il Dipartimento di tecnologia dell’informazione (DIT) del municipio di Mosca sostiene che i dati raccolti saranno resi anonimi. Gli esperti, tuttavia, avvertono che il sistema sarà soggetto ad abusi.

“Sono quasi sicuro che le informazioni in questo sistema saranno personalizzate per ogni cittadino”, ha detto a Open Media Stanislav Shakirov, fondatore e direttore tecnico del gruppo per i diritti di Internet di Roskomavoboda. 

“Molto probabilmente, ad un certo punto sarà possibile acquistare le informazioni sul mercato nero”, ha detto Shakirov, citando come esempio la vasta rete di telecamere di sorveglianza di Mosca con riconoscimento facciale.

In tutto il paese, quattro russi su cinque dovrebbero avere “profili digitali” raccolti dallo stato entro il 2025.

Gli osservatori confrontano i profili digitali della Russia con il sistema di credito sociale cinese, che premia o punisce i cittadini in base a punteggi individuali derivati ​​dalle loro caratteristiche personali, comportamento e storia creditizia.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.