Quantcast
Database Italia

Muore volontario durante la sperimentazione del vaccino AstraZeneca per il COVID-19 in Brasile.

SAO PAULO – L’autorità sanitaria brasiliana Anvisa ha dichiarato mercoledì che un volontario della sperimentazione clinica del vaccino COVID-19 sviluppato da AstraZeneca AZN.L e dall’Università di Oxford è morto ma ha aggiunto che la sperimentazione continuerà.

Oxford ha confermato il piano per continuare i test, affermando in una dichiarazione che dopo un’attenta valutazione “non ci sono state preoccupazioni sulla sicurezza della sperimentazione clinica”.

Una fonte familiare con la questione ha detto a Reuters che il processo sarebbe stato sospeso se il volontario morto avesse ricevuto il vaccino COVID-19, suggerendo che la persona faceva parte del gruppo di controllo a cui è stato somministrato un vaccino contro la meningite.

La CNN Brasil ha riferito che il volontario era un uomo di 28 anni che viveva a Rio de Janeiro ed è morto per complicazioni COVID-19.

Questa la notizia riportata da Reuters. Inizialmente il comunicato parlava di placebo, ora pare che al volontario fosse stato somministrato il vaccino per la meningite, perché? Attendiamo gli sviluppi del caso



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Continua a seguirci sui nostri social per restare sempre aggiornato!