CoronavirusDeep StateEight O’Clock in the MorningVideo

Nei campi di “quarantena” (concentramento) di Shanghai senza docce e con le luci accese 24 ore

Come se gli orrori a Shanghai durante l’ultimo lockdown forzato non fossero già  abbastanza gravi , ora abbiamo ricevuto la notizia che il governo ha istituito  grandi centri di “quarantena”  che ricordano i campi di concentramento.

Secondo i report, il centro di quarantena di massa di Shanghai presso il centro espositivo della città mantiene le luci accese 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre non ha docce, anche se i prigionieri dovrebbero rimanere lì per circa un mese.

Un’ucraina di 30 anni di nome Jane Polubotko che è risultata “positiva” per l’ultimo ceppo (BA.2) della variante Omicron (Moronic) dell’influenza Fauci è stata costretta a rimanere qui, e dice di non aver mai visto oscurità per tutto il tempo.

Lei e migliaia di stranieri sono stati confinati nella grande stanza, che è allestita in un cubicolo da ufficio con grappoli di materassi per far dormire i prigionieri. L’ambiente ha fatto sentire la Polubotko come una “criminale COVID”, ha detto al  Wall Street Journal .

In totale, Polubotko ha trascorso 18 giorni di fila senza doccia a causa del confinamento. La prima cosa che ha fatto quando è tornata a casa, inutile dirlo, è stata farsi una lunga doccia calda, oltre a spegnere le luci per dormire.

“Sentire nient’altro che silenzio ed essere in grado di regolare la mia illuminazione”, ha detto Polubotko sulla sua esperienza di ritorno a casa. “Non darò più queste cose per scontate.”

La Cina ha in programma di esportare ancora una volta questo nuovo round di tirannia in Occidente?

Il Partito Comunista Cinese (PCC) chiama questa struttura di quarantena “fangcang” o cabina quadrata. È una specie di ospedale improvvisato che presumibilmente gestisce “casi” per prevenire più “trasmissioni”.

Tieni presente che, come la stragrande maggioranza delle altre persone che risultano positive alla malattia di Wuhan, la Polubotko non si è mai ammalata. Nonostante ciò, è stata costretta a rimanere all’interno della struttura per quasi tre settimane contro la sua volontà.

Sebbene il PCC non riveli pubblicamente questo tipo di dati, si stima che circa 270.000 altri come la Polubotko siano attualmente sotto “osservazione medica” in tutta la Cina.

Shanghai ha costruito più di 100 ospedali improvvisati con una capacità totale di oltre 160.000 posti letto per individui positivi al COVID con sintomi lievi o assenti, secondo i media”, riporta il  Journal .

“La città ha avuto 7.776 persone ricoverate in ospedale e più di 220.000 sotto osservazione medica, ha riferito il China Daily giovedì”.

In Occidente in questo momento, il COVID è praticamente finito – e lo è stato negli ultimi mesi (o alcuni direbbero negli ultimi due anni ). Questo è uno dei motivi per cui la situazione a Shanghai è così anomala e inquietante.

All’inizio del 2020, gran parte del caos durante il primo round della  pandemia è  iniziato in Cina, solo per poi arrivare a ovest. Se la storia è un indicatore, questo potrebbe essere di nuovo il piano, ma gli occidentali lo sosterranno?

DR. LI MENG YAN – IL CCP – UN’ ARMA BIOLOGICA PER DISTRUGGERE LE ECONOMIE MONDIALI

In Italia, comunque, è difficile immaginare, nonostante quanto siano diventate folli le cose, che l’italiano medio possa tollerare questi grandi centri di quarantena forzata sulla base di tutto ciò che è stato rivelato sulla  truffa  sin dai tempi dei primi lockdown.

È importante tenere d’occhio le cose, però. Gli italiani non possono lasciare che il governo imponga un altro blocco in nessun caso, anche se ci sono promesse che durerà solo 14 giorni per “appiattire la curva”. Abbiamo già sentito quella frase e si è rivelata una bugia.

Leggi:

[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!