Database Italia

‘Non acconsentiamo’: enorme folla a Londra contro le misure per il Covid-19 (FOTO, VIDEO)

I manifestanti sono scesi a Londra per il secondo fine settimana consecutivo per esprimere la loro disapprovazione per le linee guida sul coronavirus.
Diverse migliaia di manifestanti si sono riuniti a Trafalgar Square sabato.

I manifestanti hanno esposto cartelli, sventolato bandiere britanniche e applaudito mentre gli oratori si sono rivolti alla folla. Ad un certo punto si è potuto sentire la folla cantare “libertà” mentre le persone fischiavano e applaudivano.

La protesta, soprannominata We Do Not Consent, ha ricevuto un avvertimento dalla Metropolitan Police, che ha dichiarato che sarebbe intervenuta se i manifestanti non si fossero conformati alle linee guida di distanziamento sociale. 
Le riprese dell’agenzia video di RT, Ruptly, mostrano la piazza gremita di persone, la maggior parte senza maschere.

https://youtu.be/RVqDKi8Qr6A

Toby Young, segretario generale dell’Unione per la libertà di parola, ha espresso la speranza che le forze dell’ordine permettano al gruppo di protestare “come hanno fatto con [Extinction Rebellion] e BLM”, ha twittato . 
Sabato scorso più di 30 persone sono state arrestate dopo che la polizia aveva ingaggiato scontri con i manifestanti. 

Il governo del Regno Unito ha dovuto affrontare notevoli critiche per aver imposto nuove regole rigorose a settembre, presumibilmente messe in atto per fermare la diffusione del Covid-19. Le persone ora non possono incontrarsi in gruppi più grandi di sei e i cittadini devono affrontare multe elevate se rifiutano di mettersi in auto-quarantena quando gli viene ordinato dai funzionari della sanità pubblica. Ristoranti e pub sono stati recentemente obbligati a smettere di servire i clienti alle 22:00. Il Paese ha assistito a un’impennata di nuovi casi di coronavirus, ma l’aumento non ha portato a un notevole aumento dei decessi. 



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.