Coronavirus

Oms: “il mondo rischia 2 milioni di morti. Il momento di agire è adesso.” Vogliono un nuovo lockdown?

l’Oms avverte: nel mondo si rischiano due milioni di morti.

“Abbiamo perso un milione di persone in nove mesi e potrebbero volerci altri nove mesi prima di avere il vaccino”, ha detto il direttore per le emergenze Michael Ryan rispondendo ad una domanda nel briefing sul coronavirus. “Siamo pronti a fare ciò che è necessario per evitare quella cifra? Il momento di agire è adesso”, ha ammonito. “Altrimenti guarderemo a quel numero, e purtroppo ad uno molto più alto”. E dall’Oms è arrivato anche un omaggio all’Italia con il riconoscimento, postato su Twitter, che “Il governo e la comunità, a tutti i livelli, hanno reagito con forza e hanno ribaltato la traiettoria dell’epidemia con una serie di misure basate sulla scienza”.

Situazione non è colpa dei giovani

“La situazione che stiamo  vivendo non è colpa dei giovani. La realtà è che stare al chiuso, in  luoghi affollati, poco areati sono tutti elementi che fanno schizzare  la trasmissione. E non importa se ci sono giovani o adulti. Dobbiamo  parlare piuttosto di comportamenti sicuri e di ambienti sicuri,  diffondere informazioni sulle misure corrette e non” colpevolizzare le generazioni più giovani, ha sottolineato Mike Ryan. Dunque dopo che i ragazzi e la movida sono stati chiamati in causa, soprattutto in Europa, per l’aumento dei casi registrato in  coincidenza dell’estate, l’esperto invita a smettere di colpevolizzare i ragazzi e a cambiare approccio.

Articoli correlati

Fonte: ANSA e RAI Video

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ninel

Sono delinquenti questi e meritano essere giustiziati come nazisti.

Gio

Sono una massa di bugiardi quelli della oms hanno interessi a farci morire tutti di fame quei bastardi con a capo Bill Gates.Sono dei venduti al servizio di matti che non hanno meglio da fare che rovinare il mondo e ridurci alla fame

Sonny Crockett

Loro farabutti.
Ma noi cogl10n1!!

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!