Database Italia

Operazione “Not Forgotten”. In Georgia salvati 39 bambini scomparsi. La lotta contro il traffico di esseri umani non ha tregua

ATLANTA – Le forze dell’ordine lo descrivono come uno dei casi di recupero più impegnativi nello stato, ma giovedì il US Marshals Service ha annunciato il salvataggio di 39 bambini scomparsi da tutta la Georgia.

Durante uno sforzo di due settimane, soprannominato “Operazione non dimenticati”, il Marshals Service ha lavorato con le forze dell’ordine statali e locali per salvare 26 bambini e localizzarne in sicurezza altri 13.  

Secondo gli investigatori, i bambini avevano un’età compresa tra i 3 e i 17 anni.

Il Marshals Service ha identificato 15 dei bambini come vittime di traffico sessuale.  

“Ho dei figli. Sono sicuro che anche molti di voi ne hanno. Questi non sono i miei figli e questi non sono i vostri figli, ma in realtà sono i nostri figli”, ha detto Donald Washington, direttore degli Stati Uniti Servizio di marshalling.

Localizzare i bambini scomparsi è una missione relativamente nuova per il servizio dei marescialli degli Stati Uniti.

La legge sulla giustizia per le vittime della tratta nel 2015 ha dato loro l’autorità per aiutare le forze dell’ordine a recuperare i bambini scomparsi. Un anno dopo è stata fondata l’unità US Marshals Service Missing Child.  

“Siamo davvero bravi e quello che facciamo. Sai, ci hanno chiamato cacciatori di uomini. Beh, non siamo più solo cacciatori di uomini”, ha spiegato Darby Kirby, ispettore capo dell’unità Missing Child degli Stati Uniti Marshals Service. “Aiutiamo anche a trovare e salvare i bambini”.

Secondo il Marshals Service, ci sono più di 420.000 bambini attualmente dispersi negli Stati Uniti. Di questi circa il 91% è ritenuto in pericolo sulle strade.

“Ci sono momenti in cui salviamo bambini che non vogliono essere salvati, ma quando capisci il background e da dove vengono – cresciuti in famiglie distrutte e capisci davvero che è un lavoro eroico”, ha detto Kirby.  

Nell’ambito dell ‘”Operazione Not Forgotten”, le forze dell’ordine hanno arrestato nove adulti, tra cui Zachary Bailey, Stanson Causey, Trevontae Shareef e Kirk Water.

Il Georgia Bureau of Investigation ha assistito nelle indagini. 

“Non smetteremo mai di cercarti. Questo è [il] messaggio”, ha detto il direttore Washington. “Non c’è lavoro più significativo che le forze dell’ordine fanno che salvare i bambini. I nostri bambini non sono in vendita e non vengono mai dimenticati”.  



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.