Deep StateEight O’Clock in the MorningScienza e Tecnologia

Parler SOSPESO da Google Play Store, imminente il BAN da Apple App Store


Google ha eliminato il sito di social media conservatore Parler dal suo Play Store, invocando la necessità di “proteggere la sicurezza degli utenti” mentre afferma che la piattaforma consente post che “incitano alla violenza”, anche Apple considera una mossa simile.

Venerdì il colosso del web di proprietà di Alphabet ha dichiarato che Parler sarebbe stato sospeso dalla sua piattaforma di app principale, sostenendo che il sito manca di  “politiche di moderazione”  contro  “contenuti eclatanti”,  definendo tali meccanismi un   requisito “di vecchia data” nel Play Store.

Affermazione falsa.

Articoli correlati

“Tutti gli sviluppatori accettano questi termini e negli ultimi mesi abbiamo ricordato a Parler questa chiara politica”,  ha affermato la società.

Siamo a conoscenza della continua pubblicazione di post nell’app Parler che cercano di incitare alla violenza negli Stati Uniti… Alla luce di questa minaccia alla sicurezza in corso, sospenderemo gli elenchi dell’app dal Play Store finché non risolverà questi problemi.

Anche Database Italia è su Parler.

[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!