Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali Pechino spiega cosa significa “comunità internazionale” per i media occidentali

Pechino spiega cosa significa “comunità internazionale” per i media occidentali

13
0

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese ha pubblicato una mappa che ritrae la percezione del mondo da parte dei media mainstream

Quando i media mainstream occidentali parlano di “comunità internazionale”, in realtà significa l’Occidente e i suoi alleati, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian.

“Cosa significa ‘Comunità internazionale’?”  Ha scritto Zhao su Twitter mercoledì mentre pubblicava due mappe.

La prima mappa, intitolata “The International Community”, raffigura tutti i paesi del mondo, dipinti di rosso.

Nella seconda mappa sono evidenziati in rosso solo gli Stati Uniti, il Canada, gli stati europei, l’Australia, la Nuova Zelanda, il Giappone e la Corea del Sud. Il Medio Oriente e il resto dell’Asia, così come l’intera Africa, il Centro e Sud America e la Russia sono grigi. Zhao ha descritto la mappa come: “‘La comunità internazionale’ secondo i media mainstream occidentali”.

Alla fine di giugno, il diplomatico ha criticato la NATO per aver descritto la Cina come una “sfida” nel suo concetto strategico.

“Le persone nel mondo vedono chiaramente che la Cina offre preziose opportunità per la pace e lo sviluppo nel mondo. Non pone “sfide sistemiche”, come erroneamente affermato dalla NATO”, ha detto Zhao ai giornalisti all’epoca.

“La NATO afferma di essere un’alleanza difensiva regionale, ma ha costantemente cercato di fare progressi in nuove aree e domini e ha condotto guerre in vari paesi del mondo. La NATO ha il sangue del suo popolo nelle sue mani”, ha affermato il diplomatico.

Fonte: RT

Clicca Qui
Previous articleIL SUICIDIO DELL’EUROPA PROCEDE INDISTURBATO
Next articleL’incombente carenza di cibo non è un caso: fa parte dell’iniziativa globalista pianificata “Reset the Table”