Analisi Geo-Politiche non convenzionaliEight O’Clock in the MorningIntel

POMPE IDROVORE PER STANARE 3000 NAZISTI DEL REGGIMENTO UCRAINO AZOV NEI SOTTERRANEI DELL’ACCIAIERIA DI ASOSTVAL

Camion dei pompieri si dirigono verso l’acciaieria Azovstal nel sud di Mariupol, in Ucraina. . . ma non c’è nessun incendio. I camion saranno usati per pompare acqua nell’impianto, per stanare o annegare i tremila nazisti del Reggimento Azov rintanati nelle vasti sotterranei sotto l’impianto. Ogni camion dei pompieri pomperà circa 35.000 galloni all’ora nel complesso sotterraneo attraverso i condotti dell’aria fuori terra fino a quando tutte le truppe naziste non saranno annegate o non usciranno allo scoperto.

Il complesso siderurgico Azovstal è un’importante infrastruttura per l’Ucraina e per la regione. Si pensa che danneggiarlo con bombe anti-bunker per arrivare al reggimento nazista AZOV, ai lavoratori del Biolab e ai (presunti) ufficiali della NATO che si nascondono dalle truppe russe lì, sia un prezzo troppo alto da pagare. Un funzionario russo che ha chiesto di rimanere anonimo dichiara “I nazisti non hanno alcun valore, come umani o altro. L’acciaieria, invece, è piuttosto preziosa e importante”.

Leggi anche:
L’ESERCITO UCRAINO È STATO SCONFITTO | Intervista a Larry C. Johnson; veterano della CIA e dell’Ufficio per la lotta al terrorismo del Dipartimento di Stato

Sebbene il bombardamento dell’impianto sia stato per ora escluso, la certezza è che questo può sopravvivere se inondato d’acqua.

Utilizzando il vicino fiume Kal’mius a nord dell’impianto e il vicino Mar d’Azov a sud dell’impianto, più camion dei pompieri possono pompare ciascuno circa 35.000 galloni d’acqua ALL’ORA nei pozzi di ventilazione, per riempire i vasti tunnel sotterranei di acqua.

Articoli correlati

Si dice che almeno dieci camion dei pompieri siano in arrivo, o già presso l’impianto, per iniziare a prelevare acqua dal fiume o dal mare e pompare l’acqua nei pozzi d’aria di ventilazione fuori terra che portano aria fresca nella fitta rete di tunnel sotto l’impianto.

Se i nazisti dell’AZOV chiuderanno i condotti d’aria, soffocheranno in pochi giorni. Se non chiudono i pozzi d’aria, annegheranno in pochi giorni. In ogni caso, l’assedio all’impianto terminerà in modo tale che l’impianto stesso possa sopravvivere e riprendersi.
L’operazione per stanare o affogare i NAZISTI dovrebbe iniziare martedì.

[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!