Database Italia

PRENDI TEMPO E NON FIDARTI! STANNO MENTENDO




Pubblichiamo ogni giorno, a volte fino a dieci articoli, i dettagli della frode del COVID e dei pericoli del vaccino. Pubblico sulla strategia della paura, sulla propaganda e sulla strategia per ritardare la vaccinazione. Chiamo il vaccino “un’arma invisibile”. Postiamo tutti all’infinito di propaganda e bugie.

Quello che forse non avete colto tra le righe dei miei articoli è una cosa che si aggiunge a tutto questo. È ora di ribadirla.
Mi capita spesso di fare i conti con la soggettività della percezione del tempo e il modo un cui ognuno di noi guarda il susseguirsi degli eventi. Purtroppo o per fortuna ho studiato molta storia, scienza politica, relazioni internazionali oltre che sociologia. Ho avuto occasione di vivere gli ambienti vicini all’ ONU e il suo inutile microcosmo nel mio meraviglioso anno a New York. Ho vissuto gli ambienti della politica internazionale, ma anche gli ambienti underground, meglio se malfamati, durante i miei 8 anni a Parigi e potrei raccontare delle altre città in cui ho vissuto e viaggiato.
Quando sei curioso del mondo guardi al prossimo senza pregiudizi.
Ho imparato a sentirmi a mio agio in ogni posto e con qualsiasi persona. Dal Trafficante di oppio di Istanbul al diplomatico tradizionalista Giapponese.

Per quanto io sia proiettato verso la regola del “qui e ora” come stile di vita, quando analizzo gli eventi cerco sempre di capire dove porteranno nel tempo e quale sia la loro origine profonda e taciuta. Sono abituato a mettere tutto in discussione, ho poche certezze e soprattutto ascolto molto e parlo poco.

E’ arrivato però il momento che io vi ribadisca quello che riesco a intravedere all’orizzonte sempre più chiaramente, forse sbaglio ma è importante che io insinui in voi questo dubbio.

Se siete abbastanza grandi avrete già capito. Se sommate tutti gli eventi di cui parliamo ogni giorno cosa vedete?

In una parola, questa è una guerra. Una guerra furtiva, con tutti gli elementi. Qualcuno da qualche parte sta cercando di ucciderti, distruggere la tua cultura, la tua anima e prendere la tua proprietà, in modo che loro o i loro amici e parenti possano sostituirti sulla faccia di questa terra.

Il nemico è nascosto e neanche tanto bene, ma ad agire per loro e non per te sono i media, i partiti, il governo locale, il sistema legale e tutti coloro che hanno accesso alla tua mente tramite i media.

Sfortunatamente le persone che sono gli obiettivi di questa guerra sono così confuse dalla propaganda e dall’agenda attentamente elaborata nel corso degli anni che non possono vedere, non riescono.
Non dovremmo concentrarci sulle favolette delle persone aiutate dai medici eroi e dal personale medico, dai centri di test e così via, ma sul vero obiettivo, le vittime di questo progetto di spopolamento.

Il primo step del vaccino a RNA è stato già abbastanza grave. Il secondo sarà più potente.

La promessa del ritorno alla libertà è accuratamente datata dopo il periodo in cui il letale RNA sarà stato effettuato a una massa critica di individui in tutto il globo. Questa è l’arma principale. Questa è guerra. Tu sei il bersaglio.

Questa è la terza guerra mondiale. Niente bombe. Nessun campo di battaglia o milioni di truppe schierate nei teatri di guerra. Oggi l’industria medica sono le truppe, molte inconsapevoli, molte hanno solo paura di dire quello che sanno. Per fortuna un numero sufficiente di loro ha rotto i ranghi e ha avvisato il resto di noi.

L’unica cosa sensata da fare è evitare il vaccino per un anno. Prendete tempo, non comunicate il diniego, semplicemente prendete tempo. Non è stato approvato come sicuro dalla FDA (Federal Drug Administration). Ha già ucciso migliaia di persone e potrebbe uccidere sotto la giustificazione delle “varianti”. Lo scrivevo a Marzo. Con il loro fottuto vaccino sarebbero uscite fuori le varianti a giustificare la sua totale inefficacia e la sua pericolisità.
L’obiettivo deve essere eliminare il nemico prima che ci elimini, o respingerlo per un po’.
Questo è un piano criminale e folle e noi abbiamo cercato di darvi tutti gli elementi per capirlo.

Sia Chiaro, mi dispiace quando mi rimproverano di spaventare. Io non voglio spaventare nessuno. Però mentre tutti i media vi mentono parlando di una sicurezza che obiettivamente non c’è e vi dicono di fidarvi di qualcosa di cui non ci si può fidare, io voglio raccomandarvi di basarvi sul principio di precauzione e soprattutto di NON FIDARVI.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

5 2 votes
Article Rating
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments