Quantcast
Database Italia

Proteste a Portland – Agenti Federali rischiano di perdere la vista

PORTLAND, Oregon – Le azioni degli ufficiali federali durante le proteste nella più grande città dell’Oregon, stanno suscitando la prospettiva di una crisi costituzionale – che potrebbe intensificarsi a causa degli scontri con agenti mimetizzati e non identificabili fuori dal tribunale americano di Portland.

I manifestanti si sono affollati davanti al tribunale federale degli Stati Uniti e al Justice Center della città lunedì sera tardi, prima che le autorità li disperdessero mentre il suono delle esplosioni e la luce delle granate riempivano il cielo.

Il vicedirettore delle operazioni del Federal Protection Service (FPS) Richard Cline ha dichiarato martedì in una conferenza stampa che una folla di oltre 1.000 manifestanti ha circondato il tribunale federale di Hatfield e ha iniziato a rimuovere le protezioni in compensato prima di lanciare oggetti – alcuni incendiari – attraverso le finestre all’interno degli ufficiali federali.

L’intero edificio è stato vandalizzato con vernice spray e i manifestanti hanno bloccato le intersezioni adiacenti e provocato diversi incendi.

“Quando gli ufficiali hanno risposto per spegnere questi incendi, sono stati bersaglio di una pioggia di bottiglie di vetro ma cosa ben più grave, sono stati oggetto di puntamenti, con potenti laser, agli occhi – che possono causare cecità permanente”, ha detto Cline. “Abbiamo tre agenti che attualmente hanno lesioni agli occhi e potrebbero non recuperare la vista.”

L’FPS dopo l’accaduto ha acquistato occhiali anti-laser che gli agenti federali indossano ora per prevenire lesioni agli occhi.

Gli ufficiali federali hanno risposto sparando proiettili al pepe e gas lacrimogeni. 

Trump nel frattempo annuncia l’ invio di agenti federali anche in altre città.

Fonte: fox13news.com



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.