Database Italia

Putin forma la “riserva” delle forze dell’ordine in attesa per la Bielorussia

Il presidente Vladimir Putin ha formato una riserva di agenti delle forze dell’ordine russe in attesa di essere inviati in Bielorussia, ha detto in una nuova intervista andata in onda giovedì.

Putin ha detto di aver creato la riserva  su richiesta del presidente bielorusso Alexander Lukashenko, che in questo momento deve affrontare dimostrazioni di massa nel suo paese settimane dopo i risultati delle elezioni che lo hanno visto vincere in maniera schiacciante.

La Russia non schiererà queste forze a meno che “elementi estremisti in Bielorussia non oltrepassino il limite e inizino a saccheggiare”, ha detto Putin nell’intervista con l’emittente statale Rossia 24 .

“Abbiamo concordato che [la riserva] non verrà utilizzata fino a quando la situazione non inizierà a sfuggire di mano”, ha detto Putin.

Domenica, Lukashenko e suo figlio di 15 anni sono stati filmati mentre trasportavano armi automatiche e indossavano giubbotti antiproiettile mentre volavano al suo palazzo residenziale mentre si svolgeva una manifestazione dell’opposizione senza precedenti nel centro di Minsk.

Negli ultimi giorni ha ordinato più giochi di guerra, aumentato la sicurezza delle frontiere e dispiegato truppe a Minsk come dimostrazione di forza per manifestanti e potenze straniere.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.