Analisi Geo-Politiche non convenzionaliDeep StateEight O’Clock in the MorningPolitica

Putin: il “Nuovo Ordine Mondiale” sta deliberatamente facendo crollare l’economia come parte del “Grande Reset

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito che il “Nuovo Ordine Mondiale” sta deliberatamente creando difficoltà economiche in tutto il mondo al fine di spingere il “Grande Reset” sull’umanità.

Durante un discorso trasmesso in diretta dalla televisione russa, Putin ha anche criticato gli oligarchi russi in fuga in Israele definendoli una “quinta colonna” di “traditori nazionali” che si considerano una “razza superiore” e “non possono fare a meno di foie gras, ostriche o libertà di genere come la chiamano”.

“Qualsiasi nazione, e ancor di più il popolo russo, sarà sempre in grado di distinguere i veri patrioti dalla feccia e dai traditori e semplicemente li sputerà fuori come un insetto in bocca, li sputerà sul marciapiede”, ha detto Putin.

“Sono convinto che un’autodisintossicazione naturale e necessaria della società come questa rafforzerebbe il nostro Paese, la nostra solidarietà e coesione e la nostra disponibilità a rispondere a qualsiasi sfida”, ha aggiunto.

Rapporti di Summit.news : Il presidente russo si è anche rivolto direttamente agli occidentali ai quali viene detto dai media mainstream che i prezzi del gas alle stelle e altre difficoltà economiche sono puramente colpa di Putin.”Voglio che anche la gente comune occidentale mi ascolti”, ha detto Putin. “Vi viene costantemente detto che le vostre attuali difficoltà sono il risultato delle azioni ostili della Russia e che dovete pagare di tasca vostra gli sforzi per contrastare la presunta minaccia russa. Tutto ciò è una bugia”.“La verità è che i problemi affrontati da milioni di persone in Occidente sono il risultato di molti anni di azioni da parte dell’élite dirigente dei rispettivi paesi, dei loro errori e di politiche e ambizioni miopi. Questa élite non sta pensando a come migliorare la vita dei propri cittadini nei paesi occidentali. Sono ossessionati dai propri interessi egoistici e dai super profitti”.Non c’è dubbio che la stessa élite ora citerà le critiche di Putin nei loro confronti come motivo per affermare che hanno un livello morale elevato. Putin ora è così duramente diffamato che si sta trasformando in una sorta di figura mitica di Emmanuel Goldstein su cui ogni crisi e catastrofe può essere appuntata dal regime.

[jetpack_subscription_form]

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!