CoronavirusPolitica

PUTIN LANCIA UN MESSAGGIO CHIARO AI SOSTENITORI DELL’ERA PANDEMICA.

Durante una conferenza stampa venerdì 27 novembre, i giornalisti hanno chiesto al portavoce del Cremlino Dmitry Peskov perché, nel mezzo di una pandemia globale e di un picco di casi di coronavirus in tutta la Russia, è stato trasmesso un filmato del presidente Vladimir Putin che cammina senza mascherina stringendo persino la mano ai suoi interlocutori. Ecco cosa ha detto l’addetto stampa di Putin.

Kommersant FM : In Russia nell’ultimo giorno c’è stato un forte aumento dei casi registrati di coronavirus, oltre a un record assoluto nella capitale. E sullo sfondo di queste statistiche, il filmato di una trasmissione della visita di Vladimir Putin a Sarov è al centro di polemiche . Il presidente è stato accolto da persone senza mascherina che non osservavano la distanza sociale, e lo stesso Putin non aveva né maschera né guanti. Inoltre, il presidente ha anche stretto la mano a coloro che ha incontrato. Come può spiegarlo il Cremlino?

Dmitry Peskov : Dal fatto che sono state prese le misure necessarie per garantire la sicurezza epidemiologica del presidente.

Kommersant FM : Potresti rivelare quali misure?

Dmitry Peskov: No, non posso.

Ekho Moskvy : È chiaro che il presidente costituisce un importante esempio di comportamento per i cittadini. Quanto è importante, secondo lei, dimostrare quanto sia pericolosa la situazione e quanto sia necessario rispettare tali misure.

Dmitry Peskov : Certamente un esempio è importante, ma nel caso del presidente non bisogna dimenticare che anche la sicurezza epidemiologica delle persone che lo incontrano è assicurata di conseguenza. Le assicuro che non si tratta di un’interazione incontrollata.

Ekho Moskvy : Ma le persone che l’hanno appena visto in TV, non lo sanno.

Dmitry Peskov : Bene, ora, con il nostro e il vostro aiuto, lo scopriranno.

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!