Database Italia

Sgominata rete pedofili, scambiavano video con abusi su minori.

La Polizia ha sgominato una rete di pedofili italiani, che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano ingente materiale, video e foto, prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori. L’operazione, condotta dalla Polizia Postale in 16 province e coordinata dal Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, è stata disposta dalla Procura di Venezia, nell’ambito del contrasto alla pedopornografia online.

In particolare sono stati eseguiti perquisizioni, arresti e sono state denunciate 16 persone, di cui alcuni con precedenti specifici, responsabili di divulgazione, cessione e detenzione di ingente quantità di immagini video e foto pedopornografiche.

FONTE: ADNKRONOS

  • LA PORNO INTELLIGENZA ARTIFICIALE DI FB PERICOLOSA PER I BAMBINI. Rivelazioni shock di un genio dell’informatica
    di Fabio Giuseppe Carlo Carisio «Incredibile! Facebook censura i post delle communities, ma è complice nella diffusione della pornografia. E’ proprio quando lo struzzo mette la testa sotto la sabbia che il suo “didietro” rimane esposto alla mercé di chiunque. Evitare di affrontare le evidenze e la realtà potrebbe pertanto arrecare dolorose “sorprese”». Queste frasi sono state […]
  • Corso di “Alfabetizzazione pornografica” in una scuola di New York
    Alfabetizzazione pornografica: un focus intersezionale sul porno tradizionale ” è stato un corso tenuto a 120 studenti e studentesse (alcuni di persona, altri da Zoom) e, secondo il New York Post, è stato tenuto da Justine Ang Fonte, Health & Wellness direttrice della Dalton di New York, la quale afferma sul suo sito web che […]
  • “IL PORNO VA BENE PER I BAMBINI” – UNICEF CANCELLA RAPPORTO SHOCK PUBBLICATO SUL SUO SITO
    L’UNICEF ha rimosso un controverso rapporto dal suo sito web e quando è riapparso pochi giorni dopo, risultava accuratamente modificato. Nel rapporto si affermava che i bambini non sono influenzati dalla visione di materiale sessualmente esplicito. Il recente rapporto del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) “Strumenti per l’assicurazione dell’età digitale e diritti dei bambini online” ha […]
  • FEMMINICIDI PARTIGIANI: ORRORI ROSSI IN TEMPO DI PACE
    Stupri e massacri dopo il 25 aprile. Abusi e mattanze di donne e bambine narrati nel libro ”il sangue dei vinti” di Pansa: una mamma violentata davanti ai figlie poi sepolta viva in giardino di Fabio Giuseppe Carlo Carisio Inchiesta pubblicata il 24 aprile 2019 su Gospa News che ripubblico su DataBase Italia in occasione del 25 […]
  • TRUMP, IL PAPA E IL TRAFFICO DI BAMBINI PER L’INDUSTRIA FARMACEUTICA. STORIA DI UN MASSACRO
    A cura di Davide Donateo Sulla “liceità” dell’uso di cellule prese da feti abortiti per preparare vaccini anti Covid-19, i gesuiti tornano alla carica. Sfidando i fulmini delle componenti cattoliche più tradizionaliste e reazionarie Bergoglio ha dato la sua approvazione e quella della sua chiesa all’utilizzo in laboratorio di tessuti di feti abortiti per ricavarne […]
  • BILL GATES SCHIVA LE DOMANDE SUI SUOI INCONTRI CON IL PEDOFILO EUGENISTA JEFFREY EPSTEIN
    Il CEO di Microsoft Bill Gates si è confrontato durante un’intervista su Reddit sulla sua relazione con il pedofilo condannato e poi “suicidato” Jeffrey Epstein. Come i lupi che abbaiano alla luna, le élite corrono in branco. Il film Eyes Wide Shut con Tom Cruise lo spiega bene. I registri di volo del Lolita Express di Jeffrey Epstein […]
  • SUL CONTENUTO DEL LAPTOP DI HUNTER BIDEN
    Jack Maxey dice a LifeSite che il laptop fornisce una “visione oscura” della pressione che la famiglia Biden stava esercitando su Hunter per essenzialmente “monetizzare l’ufficio di Joe Biden”. Jack Maxey, ex co-conduttore di War Room di Steve Bannon, racconta delle sue ricerche sul laptop Hunter Biden. Nei mesi che circondano le elezioni e in […]
  • IL PROGETTO TERRAMAR DI GHISLAINE MAXWELL
    Mouthy Buddha ha creato questo pezzo agghiacciante, basato sulla ricerca di Memory Hold. Secondo il New York Times , il Terramar Project era “un’organizzazione opaca che non aveva uffici, non dava sovvenzioni ad altre organizzazioni” e poco dopo l’arresto di Jeffrey Epstein, Terramar annunciò ufficialmente la sua chiusura. Ma qual era il progetto Terramar? A prima vista, sembrerebbe […]
  • SUORE TEDESCHE “AFFITTAVANO” A RICCHI UOMINI BAMBINI ORFANI
    Un rapporto nascosto al pubblico documenterebbe orribili atti di stupro e abusi sessuali su giovani ragazzi e bambini. Stupri facilitati da suore appartenenti all’arcidiocesi cattolica di Colonia in Germania, secondo il Daily Beast. I risultati dell’indagine, che si sono conclusi il mese scorso e derivano da una causa intentata contro l’arcidiocesi dalle vittime, non sono […]
  • GHISLAINE MAXWELL ORGANIZZÒ ORGE CON MINORI PER LEI ED EPSTEIN. A RIVELARLO DOCUMENTI DEL TRIBUNALE
    Documenti giudiziari recentemente desecretati descrivono solo alcuni dei misfatti sessuali presumibilmente commessi da Jeffrey Epstein e dalla sua ex signora Ghislaine Maxwell con gruppi di ragazze minorenni. Mercoledì notte, circa 112 documenti del tribunale, per un totale di migliaia di pagine di prove, sono stati aperti e rilasciati, inclusa la testimonianza che accusa Maxwell di […]
  • IL FALLIMENTO TRANSUMANO: LA MISTERIOSA MORTE DI JEFFREY EPSTEIN
    Cliff Kincaid di  America’s Survival, Inc. , conosce la Commissione Trilaterale e il Deep State. Cliff include molti dettagli e collega molti punti nel suo grande stile.  La pedofilia del defunto miliardario Jeffrey Epstein è ciò che ha interessato i media. Ma il suo  blog , che è ancora attivo anche dopo la sua morte, suggerisce ciò a cui lui e […]
  • CAUSA CONTRO TWITTER: RESPINGE PIÙ VOLTE LA RICHIESTA DI CANCELLAZIONE DI VIDEO ESPLICITI CON MINORI PERCHÉ “NON VIOLAVANO GLI STANDARD”
    Una nuova causa contro Twitter accusato di chiudere un occhio sulla pornografia infantile sulla sua piattaforma, avrebbe respinto le ripetute richieste di una vittima minorenne di abusi sessuali che chiedeva di rimuovere immagini esplicite ottenute attraverso il ricatto. La causa , presentata mercoledì dalla vittima adolescente e da sua madre nel distretto settentrionale della California, sostiene che […]
  • I BIDEN, TRA PEDOFILIA, BROGLI IN ITALIA, CORRUZIONE e TRAFFICO DI ESSERI UMANI
    Di Gianmarco Landi Sono state diffuse le prime foto in cui si evince che Hunter Biden è un pedofilo, così come aveva rivelato Rudolph Giuliani durante tutta la campagna elettorale. Le foto sono agghiaccianti, perché si vedono pose turpi, violente e disgustose, come ad esempio il corpaccione di oltre 90 kg del figlio del Presidente […]
  • La foto di Hunter Biden conferma i rumors che lo collegano al traffico di minori?
    Il tatuaggio sulla schiena di Hunter Biden è una replica esatta della regione dei Finger Lakes nello stato di New York, famosi per essere un punto caldo per il traffico di bambini e le persone scomparse. Durante il fine settimana, su una piattaforma video cinese sono trapelati video e foto che presumibilmente mostrano Hunter Biden […]
  • Con il caso Epstein inevitabile l’arrivo di accuse e arresti per l’Elite di Hollywood
    Artisti come il produttore di Hollywood, Harvey Weinstein, hanno puntato i riflettori sui presunti crimini sessuali che si scatenano nel mondo nascosto dei film. Il ruolo di Jeffrey Epstein collegava più ambiti come il suo ruolo di procuratore, organizzatore del capitolo nordamericano della pratica della magia sessuale occulta, rivelando verità nella vita un tempo ambita, potente […]
  • Sgominata rete pedofili, scambiavano video con abusi su minori.
    La Polizia ha sgominato una rete di pedofili italiani, che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano ingente materiale, video e foto, prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori. L’operazione, condotta dalla Polizia Postale in 16 province e coordinata dal Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di […]
  • Fermata una rete di pedofili online, abusi anche su neonati
    Vasta operazione contro la pedopornografia su internet condotta dalla Polizia di Stato e coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania, oltre 100 operatori della Polizia Postale stanno effettuando perquisizioni e sequestri a Bolzano, Brescia, Catania, Chieti, Como, Lecco, Milano, Napoli, Parma, Pisa, Roma, Savona, Sassari, Torino, Treviso e Varese oltre che in altre città straniere. Venti le […]


Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.