Database Italia

Smascherato il piano globalista segreto per porre fine alla Repubblica americana

COVID19 – BLM – CAOS ELEZIONI – ZONE URBANE INDIPENDENTI – DEFUND DELLA POLIZIA – CORRUZIONE CIA E FBI

Cosa
hanno in comune ciascuno degli attacchi sopra menzionati contro la Repubblica americana?

RISPOSTA : Sono i poli meticolosamente orchestrati di una
strategia globalista multiforme e pluridecennale per distruggere gli
Stati Uniti d’America. Per tutto il 2020, questi e molti
altri assalti furtivi al popolo americano sono stati
scrupolosamente coreografati per provocare il crollo
della caduta libera di questa nazione. L’attuazione dell’agenda del Nuovo Ordine Mondiale
può procedere solo con la distruzione permanente della
Repubblica americana. Come sempre, comunisti e socialisti,
anarchici e terroristi, bolsehvik e insurrezionisti vengono
arruolati per distruggere le città americane. Che disordini, proteste,
violenza, saccheggi, distruzione di affari e zone autonome
sono consentiti e incoraggiati nelle
città e negli stati controllati dai Democratici , prova che questa chiamata Purple Revolution
è un piano altamente organizzato per rovesciare il governo degli Stati Uniti con
ogni mezzo necessario.

https://www.youtube.com/watch?v=KXQn9sC_L-A&fbclid=IwAR08xveM422OBKQJhfH6jsXIUTXMSNiR6VG_caQCvFT2HFtuGDbbHoo4UdA

 Ancora una volta, tutti gli eventi cataclismici
sopra elencati vengono intenzionalmente orchestrati per ottenere il massimo
effetto drammatico per produrre risultati pianificati secondo la strategia NWO
e MO: Problema ~ Reazione ~ Soluzione . In questo modo, i
perpetratori globalisti si sforzano di produrre il consenso fino a quando una massa critica
di cittadini statunitensi non chiederà la propria incarcerazione per la
sicurezza percepita nella prigione di massima sicurezza che viene insidiosamente
costruita a livello nazionale. Chi è che sta di soppiatto usando questo
stratagemma dialettico hegeliano, e come viene portato di nascosto
oggi a BROAD DAYLIGHT?

Se mai ci fosse un [BREAKDOWN] tempestivo che fornisce la sola esposizione più critica di ciò che la Repubblica americana sta affrontando oggi, la presentazione video pubblicata qui sotto lo è.

Tutti dovrebbero guardare il video che segue anche per comprendere l’importanza della memoria storica.

SOTN ha scritto un ampio saggio su questo stesso argomento in cui traccia parallelismi dalla Rivoluzione Viola in corso in America alla rivoluzione francese, alla rivoluzione bolscevica del 1917 e alla rivoluzione culturale in Cina. Tuttavia, questo progetto di ricerca ha trascurato di includere il “Breakup of Jugoslavia”, un evento molto più attuale che è anche parallelo alla balcanizzazione in corso negli Stati Uniti.

Mentre l’analisi che segue evita in modo appropriato alcune delle questioni più profonde riguardanti l’ agenda del Nuovo Ordine Mondiale , gli schemi Deep State e il piano di gioco globalista, il suo scopo principale è quello di spiegare le realtà attuali di base in tutti gli Stati Uniti in termini semplici. Quindi, se c’è un video che amici e parenti, colleghi e conoscenti dovrebbero guardare prima o poi, è proprio questa produzione altamente istruttiva e profondamente penetrante.

La narratrice fresca e candida è una donna jugoslava che parla di verità che ha sperimentato direttamente nei Balcani e di ciò che sta accadendo nei 50 stati americani il che la rende un’analisi straordinariamente avvincente. Ovviamente non ha alcun fine se non quello di impartire le realtà rigide che si sono sviluppate nel suo paese d’origine nei primi anni ’90. Questa donna molto coraggiosa e intelligente ha tutte le ragioni per affermare i fatti perchè li ha visti e li percepisce evolversi proprio ora negli Stati Uniti. Da qui il titolo:

“Problemi jugoslavi che avvertono tutti gli americani”



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.