CoronavirusEventi Avversi V.C.SaluteScienza e Tecnologia

Sono usciti i nuovi documenti della sperimentazione clinica Pfizer. Questo è solo un caso.

Soggetto dello studio Pfizer C4591001 1162 11621327.

Morto 2 giorni dopo la prima dose; Ignorato come migliaia di altre vittime di vaccini

Sono usciti i nuovi documenti della sperimentazione clinica Pfizer. Questo è solo un caso: Soggetto C4591001 1162 11621327.

Il soggetto C4591001 1162 11621327, un maschio bianco di 60 anni con una storia medica pertinente di obesità (dal 2010), trauma cranico (nel 2011, guarito), depressione (dal 2011) e protesi d’anca (nel 2015), ha ricevuto Dose 1 o vaccino mRNA il 10 settembre 2020. Il soggetto è deceduto di arteriosclerosi il 13 settembre 2020, 3 giorni dopo aver ricevuto la dose 1. I farmaci concomitanti segnalati entro 2 settimane prima dell’insorgenza dell’arteriosclerosi includevano venlafaxina cloridrato (dal 2015) e aripiprazolo (dal 2011), entrambi per la depressione.

Articoli correlati

 Il sito dello studio ha ricevuto un rapporto della polizia che indicava che la polizia ha visitato la casa del soggetto per eseguire un controllo il 13 settembre 2020 (giorno 4) e lo ha trovato morto. È stato riferito che il corpo del soggetto era freddo e presentava una visibile lividità. Secondo il medico legale, la probabile causa della morte era la progressione della malattia aterosclerotica. I risultati dell’autopsia non erano disponibili al momento di questo rapporto . Secondo l’opinione dello sperimentatore, non vi era alcuna possibilità ragionevole che l’arteriosclerosi fosse correlata all’intervento dello studio, ai farmaci concomitanti o alle procedure degli studi clinici, ma piuttosto fosse correlata a una sospetta malattia sottostante. Pfizer ha concordato con la valutazione di causalità dello sperimentatore.

Caro lettore: prova a seguirlo come una serie TV Crime. .Accendi tutti i tuoi pensieri sulla scena del crimine.

Leggilo attentamente: quest’uomo viveva da solo. È stato trovato morto DALLA POLIZIA. È stato trovato il giorno 4 dopo l’iniezione. La sua pelle era livida. Quindi, è passato un bel po’ di tempo dopo la sua morte. La polizia ha inviato il suo corpo a un medico legale locale, che ha stabilito che la causa fosse “arteriosclerosi”.

L’esaminatore, che ha ricevuto un cadavere di routine da esaminare, aveva idea che al soggetto morto fosse stato sierato un’iniezione Pfizer sperimentale? Ovviamente no. Quindi ha stabilito che la morte fosse dovuta ad “arteriosclerosi”, non pensando che si trattasse di un caso particolare che meritasse un’occhiata più da vicino.

Qualcuno ha anche provato a capire l’ora della morte? Uno dei suoi parenti non è riuscito a contattarlo per molto tempo, si è preoccupato, forse ha consultato altri parenti e alla fine ha contattato la polizia. Poi ci è voluto del tempo prima che la polizia ottenesse un mandato e visitasse la sua residenza, dove è stato trovato morto e freddo.

Senza sapere molto, il defunto forse era già morto da un paio di giorni, quindi è morto NON il giorno 4, ma forse il giorno 1 o 2. Il rapporto tace su questo punto ovvio.

 Cosa ha fatto Pfizer? Hanno chiesto un’occhiata più da vicino? Hanno chiesto un secondo parere a un altro esaminatore? Hanno riesaminato il defunto?

Non hanno guardato da vicino. Il paziente è stato trovato morto il 13 settembre 2020. Il rapporto Pfizer su di lui è stato rilasciato il 22 novembre 2020. Hanno avuto tutto il tempo per chiedere almeno il rapporto di un esaminatore. Non si sono preoccupati di ottenere il rapporto.

Hanno appena preso la parola del rapporto di polizia che è morto di “arteriosclerosi”, hanno affermato che il Covid Vax non può causare “arteriosclerosi” e lo hanno dichiarato “non correlato”. Il paziente sepolto e dimenticato.

Se posso indovinare, la diagnosi dell’esaminatore non era nemmeno accurata. I farmaci assunti dal defunto non indicano alcuna malattia sclerotica grave in corso. Gli unici farmaci che questo paziente stava assumendo erano quelli per la depressione.

Commento del medico

Un lettore di questo sottogruppo, “un medico del Midwest”, ha fatto questo commento:

Chi era il Soggetto C4591001 1162 11621327?

Era un solitario maschio bianco di 60 anni in sovrappeso. Era depresso e probabilmente cercava qualcosa che rendesse la sua vita significativa. Quando sono usciti gli annunci per lo studio del vaccino mRNA di Pfizer, probabilmente si è iscritto perché voleva contribuire al futuro dell’umanità, salvarci dal terribile virus e far progredire la scienza. Aveva qualcuno, probabilmente un parente, che viveva lontano, che si prendeva cura di lui – e quel parente in realtà ha notato rapidamente il suo silenzio e ha chiamato la polizia per un controllo.

Nessuno è morto per il vaccino contro il Covid, ci è stato detto

Ci è stato detto che nessuno è morto per il vaccino. La morte del soggetto 4591001 1162 11621327 doveva essere insabbiata per garantire l’adozione del vaccino e per mettere a tacere i “teorici della cospirazione” insistendo sul fatto che i vaccini sono mortali ..

Il soggetto C4591001 1162 11621327 era come migliaia di altri, morti in seguito per i vaccini Covid. Le loro morti dovevano essere coperte, presumibilmente per combattere “l’esitazione sui vaccini” e non per dare munizioni a quegli scettici. La scienza esigeva il silenzio!

Quindi, hanno coperto la morte del soggetto C4591001 1162 11621327. I teorici della cospirazione sono stati messi da parte con successo. L’assorbimento del vaccino non è stato interrotto, grazie all’ignoranza della morte causata dal vaccino del soggetto C4591001 1162 11621327. Milioni di persone hanno ricevuto il vaccino di Pfizer credendo che fosse sicuro ed efficace e che nessuno sia morto a causa sua – ma la verità è che molte migliaia sono morte . Non sappiamo quanti siano morti, perché anche quei decessi sono stati insabbiati, non segnalati o i rapporti VAERS sono stati cancellati.

Sogniamo un po’

Se il soggetto C4591001 1162 11621327 non fosse morto, probabilmente avrebbe avuto il suo primo Covid nel 2021. Quel primo Covid sarebbe stato probabilmente “lieve” e ora sarebbe grato per i vaccini sicuri ed efficaci. Avrebbe ricevuto un booster in seguito. Anche il suo secondo Covid, probabilmente nel gennaio del 2022, sarebbe lieve. Quest’uomo probabilmente penserebbe di avere, con i suoi tre vaccini e due covid, una buona “immunità multistrato”.

Il terzo Covid del giugno 2022 che il Soggetto C4591001 1162 11621327 potrebbe avere, se non fosse morto il 13 settembre 2020, sarebbe probabilmente molto peggio per lui.

il Soggetto C4591001 1162 11621327 sarebbe ancora vivo, sovrappeso. Era una brava persona. Voleva aiutarci.Si prega di concedere al Soggetto C4591001 1162 11621327 un minuto di silenzio.

Ci sono anche buone notizie. Albert Bourla, l’amministratore delegato di Pfizer, ha fatto grandi cose per se stesso.

Fonte

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!