Bersaglio MobileCoronavirusScienza e Tecnologia

STAR BBC UCCISA DAL VACCINO ASTRAZENECA. Lara Shaw morta a 44 anni: il Medico Legale conferma la Correlazione

ENGLISH VERSION HERE

Il rapporto di un medico legale ha confermato che la defunta presentatrice della BBC Radio Lisa Shaw è morta per “complicazioni” legate al vaccino Covid-19 di AstraZeneca.

Il medico legale Karen Dilks ha dichiarato che Shaw “è morta a causa di complicazioni di una vaccinazione AstraZeneca Covid” o, in particolare, “trombocitopenia trombotica indotta dal vaccino” che ha causato i coaguli di sangue nel suo cervello.

Shaw è morta il 21 maggio all’età di 44 anni circa tre settimane dopo aver ricevuto la sua prima dose di vaccino di AstraZeneca. Non aveva problemi di salute di base noti, ma ha sviluppato coaguli di sangue dopo aver ricevuto il vaccino. Giovedì, oltre tre mesi dopo la sua morte, un medico legale ha finalmente confermato che Shaw è morta per complicazioni subite a causa della vaccinazione.

Nelle settimane successive al vaccino, Shaw si era lamentato di forti mal di testa. Circa 332 casi simili e 58 decessi sono stati registrati in relazione al vaccino AstraZenecaMolti paesi hanno sospeso o interrotto completamente l’uso del vaccino di AstraZeneca, con alcuni che ne limitano l’uso per le persone di età superiore ai 60 anni. Nel Regno Unito, tuttavia, il limite di età è significativamente inferiore.

Il 7 maggio, poco più di una settimana dopo che Shaw ha ricevuto la sua dose, il governo del Regno Unito ha annunciato che ai minori di 40 anni dovrebbe essere offerta un’alternativa ad AstraZeneca “se disponibile e se non causa ritardi nell’ottenere il vaccino”.

Il governo attualmente avverte che gli effetti collaterali di AstraZeneca possono includere rari coaguli di sangue, sindrome da perdita capillare e sindrome di Guillain-Barre e che coloro che soffrono di “un forte mal di testa che non viene alleviato con semplici antidolorifici o sta peggiorando o si sente peggio” dovrebbe “cercare consulenza medica urgente”.

FONTE ORIGINALE

[jetpack_subscription_form]

Fabio G. C. Carisio

Fabio Giuseppe Carlo Carisio, classe 1967, è giornalista pubblicista dal 1991. Ha diretto vari giornali locali piemontesi ed è stato corrispondente per i quotidiani Il Giornale e Libero. Nel 2018 ha fondato il webmedia di informazione giornalistica cristiana Gospa News. Dal 2019 è autore sul sito americano di gepolitica ed intelligence militare Veterans Today. Le sue investigazioni internazionali sono state pubblicate su Reseau International, Sputnik Italia, Maurizio Blondet e altri portali di contro-informazione. Alcune inchieste sono state tradotte in varie lingue e pubblicate su siti cinesi, russi, bulgari, mediorientali e latino americani. https://gospanews.net

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!