CoronavirusSalute

Studentessa vaccinata con quattro dosi per errore, la mamma: “Beve litri e litri d’acqua ma resta disidratata”

Mal di testa, braccio gonfio (quello dove ha ricevuto l’iniezione), pallore e una forte disidratazione. Sono le condizioni della studentessa di 23 di Massa che ha ricevuto per errore quattro dosi di vaccino Pfizer in un’unica somministrazione descritte dalla mamma. Intervistata dalla Nazione, la donna, avvocato, spiega che la giovane dopo aver bevuto 4 litri di acqua aveva le labbra secche e continuava ad avere sete.

Per questo, la famiglia della ragazza ha deciso di procedere con gli accertamenti, a partire dai test della glicemia. Il medico di famiglia – ha raccontato inoltre – si è messo in contatto con l’Istituto Mario Negri di Milano e del caso hanno interessato anche una immunologa dell’Università di Pisa. Per la giovane anche un sostegno psicologico.

L’errore nella somministrazione alla tirocinante in psicologia alla Usl Toscana nord ovest si è verificato domenica. Inizialmente sembrava che fosse stata iniettata una intera fiala di Pfizer, dunque sei dosi. Poi la precisazione sulla base dei resti del contenuto del flacone, che va diluito e suddiviso.

Fonti: La Nazione – La Repubblica Firenze

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA

[jetpack_subscription_form]
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!