Database Italia

TERREMOTO DI MAGNITUDO 7.1 SCUOTE TOKIO E FUKUSHIMA. RIENTRATO ALLARME PER UN POSSIBILE TZUNAMI



Un terremoto di magnitudo 7 ha colpito sabato la costa della prefettura giapponese di Fukushima, scuotendo violentemente le città sulla costa orientale e provocando timori per un possibile tsunami, settimane prima dell’anniversario del disastro nucleare del 2011.

Diverse agenzie sismologiche hanno valutato l’entità del terremoto, che ha colpito a est della più grande isola giapponese di Honshu, a 7.1 o superiore.

È stato anche registrato come il più alto possibile sulla scala di intensità sismica dell’Agenzia meteorologica giapponese. Un terremoto di 7 in Giappone indica un violento terremoto che può scuotere persone e oggetti intorno, distruggere edifici e aprire fratture nel terreno.

Gli anglofoni in Giappone si sono rivolti ai social media per esprimere il loro shock per il terremoto, che alcuni hanno descritto come molto più violento di qualsiasi altro avessero sperimentato in precedenza.

“In più di 7 anni in Giappone, è stato il terremoto più forte, più lungo e più spaventoso che abbia mai sentito” , ha scritto un utente , mentre uno streamer giapponese di Twitch ha affermato che il terremoto l’ha fatta saltare dal letto.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.