Analisi Geo-Politiche non convenzionaliDeep StatePoliticaSocietà

“Ti ruberemo l’anima”, ad affermarlo il portavoce per il Vaiolo delle scimmie di Biden, il dottor Demetre Daskalakis

In un post su Facebook del 2014, il portavoce per il Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis, ha affermato che “Ti ruberemo l’anima”.

Il 2 agosto il dottor Demetre Daskalakis è stato nominato vice coordinatore della Casa Bianca per la risposta al vaiolo delle scimmie. In precedenza ha lavorato per il dipartimento della salute di New York City sotto il sindaco Bill de Blasio e ora è il direttore della divisione per la prevenzione dell’HIV presso il CDC.

Daskalakis, che si è laureato alla New York University Medical School e ha proseguito con una residenza, una borsa di studio e un altro master presso la Harvard Medical School, è noto per il suo lavoro nell’area dell’HIV e di altre malattie che colpiscono la popolazione LGBTQ+. Ha affermato in un’intervista del 2014 con The Atlantic che “Ho imparato le mie maniere al capezzale dalle drag queen dell’East Village”. Si è laureato mentre studiava alla Columbia University. Il dottor Daskalakis, cresciuto da immigrati greco-ortodossi ad Arlington, in Virginia, ha una predilezione per i pentagrammi e altre simbologie sataniche.

"Ti ruberemo l'anima" afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 2
L’attività sui social media del nuovo incaricato di Biden indica un comportamento inquietante degli occultisti

Per usare un eufemismo, l’attività sui social media di Daskalakis è inquietante. A New York, lui e il suo partner Michael MacNeal hanno fondato la palestra “gotica” Monster Cycle, che inizialmente operava dalla famosa catena di palestre Equinox prima di espandersi nel proprio marchio e trasferirsi in un ex nightclub omosessuale che aveva precedentemente occupato una chiesa sconsacrata.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 3
I social media di Monster Cycle sono pieni di immagini sataniche.

I profili sui social media di Monster Cycle sono pieni di riferimenti al satanismo, al diavolo, alle croci in fiamme, ai pentagrammi e ad altri simboli pagani. Sebbene il New York Times abbia dato alla palestra ottime recensioni nel 2014 (vedi sotto), la sua recensione su “SweatConcierge” ha menzionato la grafica “allarmante” e gli spogliatoi misti “terrificanti”.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 4
Il New York Times ha dato una brillante copertura alla palestra satanica.

Nello stesso anno, MacNeal disse al New York Post: “C’è luce anche nell’oscurità”, che è strettamente correlato a un tatuaggio della stessa frase sul petto del dottor Daskalakis, il partner di Joe Biden e coordinatore del vaiolo delle scimmie.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 5
“Ho imparato che c’è luce anche nei luoghi più bui”, recita il tatuaggio di Daskalakis.

Daskalakis ha un tatuaggio di un pentagramma sul suo corpo che dice: “Ho imparato che c’è luce anche nei luoghi più bui”. Inoltre, ha dell’inchiostro sul suo corpo che raffigura il cadavere di un animale, un serpente, una testa con tre occhi e quella che potrebbe essere una rappresentazione di Gesù Cristo o di un santo.

Non è l’unica volta che Daskalakis e MacNeal menzionano Cristo nei loro post sui social media. Un crocifisso illuminato di Gesù Cristo è visto sdraiato su un pentagramma sul tavolo in una sequenza di fotografie del 2012 che sembrano mostrare una seduta spiritica o un rituale della tavola Ouija.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 6
Le immagini sataniche sono all’ordine del giorno con Daskalakis.

Un’altra foto della stessa serata mostra MacNeal mentre usa la tavola Ouija con il crocifisso con l’amica produttrice Bianca Grey. In un’altra foto del 2011, Daskalakis sembra prendere in giro Cristo nel dipinto dell’Ultima Cena.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 7
Macneal e grigio con la tavola ouija.
"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 8
Biden, che afferma di essere cattolico, quest’anno ha assunto Daskalakis come suo coordinatore di Monkeypox.

C’è quasi ogni fine alle associazioni e alle immagini preoccupanti. Il dipendente della Casa Bianca può essere visto in un’immagine dell’ottobre 2011 con un elmo pentagramma con una croce capovolta sopra di esso. Sullo sfondo, MacNeal sembra indossare una corona spinosa.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 9

Altre immagini del pentagramma possono essere trovate sui profili dei social media di Monster Cycle che includono il duo o i loro amici o entrambi. In un post di Facebook del 2014, il messaggio è “Ti ruberemo l’anima”.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 10

La Satanic Temple TV è uno degli account Instagram che Daskalakis segue. La sua missione è la seguente:

Sfideremo, delizieremo e disgusteremo. Esploreremo le radici artistiche, politiche e trasgressive del satanismo moderno. Daremo voce alle nostre diverse comunità come satanisti, atei e attivisti per la giustizia sociale in una società globale.

"Ti ruberemo l'anima" afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 11
Il dottor Demetre segue il tempio satanico.

Inoltre, sembra che MacNeal e Daskalakis si siano “sposati” nel 2013 con una cerimonia oscura e occulta. Daskalakis non aveva tanti tatuaggi occulti come oggi fino a quando non ha incontrato MacNeal.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 12

I due avevano già assistito a un concerto della diva del reality, Sharon Needles. In quell’anno, si scoprì che Needles si esibiva con immagini apertamente razziste e usava spesso la parola negro. All’epoca è stato negato, ma da allora altri hanno avuto esperienze simili con Needles, citando l’uso regolare della parola “n*gger” e battute sugli attacchi dell’11 settembre .

Un fan di 15 anni sarebbe stato esposto a droghe, alcol, fotografie del suo pene e contatti indesiderati nel 2021 da Needles. La sua accusatrice, Annecy, ha detto che la drag queen “mi ha dato fucili all’erba praticamente mi ha baciato in bocca un miliardo di volte”, aggiungendo in seguito: “la birra è disgustosa, Sharon me l’ha fatta provare e l’ho sputata ovunque”.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 13

MacNeal ha incluso l’hashtag “#HellYeah” nel suo tweet su Needles, che è anche il nome della sua palestra occulta.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 14

La principale pubblicazione gay The Advocate, che ha pubblicato un’altra assunzione di Biden, Sam Brinton, difendendo un sito web chiamato “Rent Boy” noto per abbinare uomini omosessuali anziani con ragazzi, ha elogiato gli sforzi di Daskalakis.

"Ti ruberemo l'anima", afferma il portavoce di Monkeypox di Biden, il dottor Demetre Daskalakis 15

Daskalakis ha reso privata la sua pagina Instagram durante la stesura di questo pezzo, nonostante gran parte del contenuto sia già stato archiviato .

Guarda il video qui sotto :

Clicca Qui

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!