Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali UACA | QUANDO L’UCRAINA S’INCROCIA CON IL CANADA

UACA | QUANDO L’UCRAINA S’INCROCIA CON IL CANADA

52
0

Filippo Chinnici

L’ambasciata russa in Canada ha emesso un comunicato stampa nel quale denuncia la criminale macchina della propaganda Occidentale per riversare sul pubblico Europeo e Nord-Americano un fiume di menzogne senza precedenti.

Nel comunicato si specifica che la Russia sta portando avanti una chirurgica operazione militare atta a bonificare l’Ucraina dalla presenza del Neo-nazismo (la feccia reclutata da Soros, Victoria Nuland e Barack Obama) responsabile di otto anni di genocidi di Kiev contro il proprio popolo. Alla fine la Russia fa una chiosa perfetta affermando:

“La Russia non inizia le guerre. La Russia pone fine alle guerre”

Ecco un riferimento nemmeno troppo velato al “Deep State” di Washington che da decenni “esporta la democrazia” a furia di guerre per fare gli interessi degli illuminati, banchieri.

Perché proprio il Canada?

Rimane da chiedersi come mai la Federazione russa per emettere un comunicato di tale portata e di importanza globale, abbia scelto proprio l’ambasciata in Canada quando sarebbe stato più logica la sede del governo centrale.

▪️ È proprio il Canada il Paese dove alla fine della Seconda guerra mondiale si andarono a rifugiare molti nazisti ucraini.

▪️ Tra I nazisti ucraini che si rifugiarono in Canada vi era pure Michael Chomiak, nonno materno di Chrystia Freeland attuale vice primo ministro del Canada. E Michael Chomiak fu una figura di primo piano della propaganda nazista essendo il direttore editoriale del principale quotidiano nazista in lingua ucraina, “Krakivs’ki visti” ( Cracovia News ).

▪️ È in Canada che si trova uno degli ultimi esponenti politici di una certa levatura che sono rimasti in mano agli illuminati banchieri internazionali, ossia il primo ministro Justin Trudeau.

▪️ È il Canada ad avere buona parte dei componenti del governo e di parte dell’opposizione molto vicini a G. Soros e ai soliti banchieri internazionali.

▪️ È proprio in Canada che recentemente c’è stata la protesta pacifica degli autotrasportatori che ha finito per coinvolgere un’intera popolazione.

▪️ Ed è sempre in Canada che questa pacifia protesta è stata repressa con la violenza dal regime di Trudeau.

Insomma, la scelta del Canada per fare un comunicato di questo genere non è affatto casual. È una scelta che mira a colpire il cuore della cabala/illuminati dove Trudeau appare molto indebolito dopo le repressioni violente contro il suo proprio popolo che manifestava pacificamente per un ripristino delle libertà fondamentali. Un Trudeau che peraltro pare non godere più della protezione del cartello finanziario transazionale. Non è un caso che solo pochi giorni fa, nel suo discorso al CPAC, D. Trump abbia duramente criticato il regime Trudeau.

I contenuti, la sincronicità, la scelta dei bersagli, ci parlano di un’azione a tenaglia in atto da parte dell’Alleanza contro il Deep State.

Previous articleSARS-2 FAUCI, GRAFENE DARPA-OBAMA, VACCINI GATES-BIDEN-UE. Complotto NWO per Controllo NeuroCerebrale
Next articlePUTIN E LA FINE DELL’ORDINE MONDIALE