Home Deep State UN DURO COLPO AI ROTHSCHILD IN ITALIA

UN DURO COLPO AI ROTHSCHILD IN ITALIA

31
1

Articolo di Filippo Chinnici

La famiglia Elkann è sotto inchiesta dalla procura di Roma per una truffa all’INPS di almeno 30 milioni di euro. Gli Elkann sono – insieme alle famiglie Ferrero, Del Vecchio, De Benedetti, Pessina, il braccio italiano dei Rothschild, per cui questa notizia va letta nel contesto del conflitto mondiale in corso dove l’Italia costituisce (anche per la presenza del Vaticano e dell’aristocrazia nera) la roccaforte di quell’asse di potere mondiale rappresentato da quella Cabala Aschenazita Cazari e ai Gesuiti.


Cosa significa?


Questa notizia, secondo me, non può che avere una sola lettura, e, cioè, che poiché l’Alleanza mondiale dei Patrioti, rappresentata in superficie dall’asse Trump-Putin-Bolsonaro, ha vinto la guerra, adesso i suoi effetti iniziano pian pianino a raggiungere pure l’Italia (D’altra parte Q ha sempre detto che Italia e Israele sarebbero stati gli ultimi due Paesi ad essere liberati). E così l’Alleanza internazionale dei patrioti ha spaccato pure la massoneria italiana al punto che una parte di essa comincia ad abbandonare la barca che affonda. E questo lo si evince dal fatto che se la procura di Roma, che negli ambienti è nota per essere vicina a determinati circuiti massonici, arriva a colpire gli Elkann mettendoli sotto inchiesta, significa che sono saltati certi “equilibri italiani”. E, se la memoria non mi tradisce, credo che sia la prima volta nella nostra storia repubblicana che l’élite aschenazita-gesuitica subisce un attacco di questo tipo. Stiamo assistendo a un duro colpo sferrato contro il Deep State italiano che non può non avere anche un impatto psicologico negli altri gangli dello stato profondo italiano. Il messaggio che l’Alleanza ha voluto lanciare è chiaro: La Cabala ha perso, per cui passate dalla parte dell’Alleanza se non volete essere travolti presto anche voi.


Cosa c’entra Mario Draghi?


Mario Draghi c’entra, perché se cadono gli Elkann cade uno dei piedi più importanti che sosstiene il regime di Mario Draghi. Per questo motivo, vi leggo un messaggio rivolto anche a Mario Draghi che è pure membro di ben cinque Ur-Lodge – la Edmund Burke, la Three Eyes, la White Eagle, la Compass Star-Rose e la Pan-Europa -, e rappresenta un terminale dell’alta finanza legata al solito asse cabalo-gesuitico.


È sempre in questo contesto che dobbiamo leggere la notizia di pochi giorni fa secondo cui l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, altro uomo del potere gesuita, è indagato per sequestro di persona per avere rinchiuso oltre 60 milioni di italiani in casa durante il primo lockdown.


Insomma, si ha la forte sensazione che l’Alleanza internazionale dei patrioti sta per dare una spallata ai poteri che sostengono il regime di Mario Draghi che potrebbe trovarsi presto privo di quel potere che ha costruito la sua carriera. Il 2022 è appena iniziato e già vediamo un terremoto che scuote i palazzi dello stato profondo italiano. Questo è l’anno della riscossa e della rinascita. Sebbene nei primi mesi dell’anno assisteremo molto probabilmente a dei terribili colpi di coda del Leviatano prima che esso esali l’ultimo respiro, possiamo cominciare a vedere una luce in fondo al tunnel.


?https://www.iltempo.it/attualita/2022/01/01/news/elkann-sequestro-30-milioni-truffa-inps-gruppo-gedi-editoria-giornalismo-prepensionamenti-irregolari-29962501/
Allegato:  il gruppo GEDI degli Elkann, ovvero i Rothschild.

Previous articleVACCINO NOVAVAX, MIX PERICOLOSO SPIKE-MATRIX. Virologi: “Tecnica Nota”… Imposta da SmithKline con Tangenti al Ministro nel ’91!
Next articleDr Bhakdi – “I vaccini Covid-19 stanno causando un attacco autoimmune di linfociti killer”
0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Carlo

Certo che la speranza è l’ultima delle illusioni, ma vogliamo sperare? Io credo che in ballo, da ignorante, ci siano giochi così enormi che le famiglie suddette sono solo dei vessilli di certi ordini. Il primo pilastro assolutamente vitale per il sistema, al quale ci hanno incatenato, sono i poteri delle banche centrali e in special modo della BIS, per cui chi agisce per scalfire questo castello di carta straccia avrà sicuramente vita breve, ma potrà contare su un enorme numero di emuli ormai stanchi della vessazione economico finanziaria, Solo agendo su questo aspetto è possibile riappropriarsi della propria vita, purtroppo non vedo in Italia, così come in Europa capipopolo capaci di tanto ardore.