Home Coronavirus UN TEAM DI SCIENZIATI DELLA BOSTON UNIVERSITY AFFERMA DI AVER CREATO UNA...

UN TEAM DI SCIENZIATI DELLA BOSTON UNIVERSITY AFFERMA DI AVER CREATO UNA VARIANTE LETALE DEL COVID

25
0

Il team di laboratorio dietro la variante mutante è stato accusato di “giocare con il fuoco”

Gli scienziati della Boston University affermano di aver creato una nuova variante del Covid-19 con un tasso di mortalità dell’80%, combinando la presunta variante Omicron altamente trasmissibile del coronavirus con il ceppo originale. La ricerca, che riprende gli esperimenti che molti credono abbiano creato il presunto virus in prima istanza, ha suscitato indignazione.

In un documento di ricerca pubblicato la scorsa settimana, gli scienziati hanno spiegato di aver isolato la proteina spike della variante Omicron e di averla combinata con la “spina dorsale” del ceppo originale che è circolato all’inizio del 2020. Questo ha creato un virus che “sfugge con forza all’immuntià indotta dal vaccino” e infligge “malattie gravi” ai topi di laboratorio, l’80% dei quali è morto durante i test, afferma il documento.

Mentre il team ha ammesso che il loro ceppo mutante sarebbe probabilmente meno mortale negli esseri umani rispetto ai topi, hanno scoperto che produceva cinque volte più particelle virali nelle cellule polmonari umane cresciute in laboratorio rispetto alla variante Omicron.

Il documento deve ancora essere sottoposto a revisione paritaria.

A noi sembrano più che altro un mucchio di balle. Di quale immunità parlano? Forse intendono l’immunodeficienza indotta dal vaccino! Per non parlare di tutte le altre balle che per il momento scegliamo di ignorare. Che si stiano preparando per giustificare una futura mattanza (dovuta ai sieri) con l’arrivo del freddo inverno? Speriamo sia solo una boutade per continuare a percepire fondi.

La notizia della ricerca ha suscitato indignazione online, poiché è opinione diffusa che una simile ricerca sul “guadagno di funzione” – un termine che descrive l’alterazione di un agente patogeno per aumentarne la potenza – presso l’Istituto di virologia di Wuhan in Cina abbia portato al Covid-19 pandemia. 

“Questo dovrebbe essere totalmente proibito, sta giocando con il fuoco”, ha detto l’ ex capo dell’Istituto israeliano per la ricerca biologica Shmuel Shapira degli esperimenti di Boston. “Quante volte i virologi hanno affermato che non stavano rendendo i virus chimerici della SARS più mortali? Quante???”  Ha twittato il giornalista Paul Thaker.

Il team di Boston non è l’unico team di scienziati che torna alla ricerca potenzialmente pericolosa all’indomani della pandemia. EcoHealth Alliance, la società privata responsabile di gran parte della ricerca sul guadagno di funzione del Wuhan Institute prima del 2020, ha ricevuto dagli Stati Uniti una sovvenzione di $ 650.000 il mese scorso per studiare “il potenziale per la futura emergenza del coronavirus dei pipistrelli in Myanmar, Laos e Vietnam .”

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari peri contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleSARDEGNA, riprendono le esercitazioni militari NATO
Next articleIl famoso cardiologo britannico cambia idea: “Fino a prova contraria, è probabile che i vaccini mRNA abbiano svolto un ruolo significativo in tutti gli attacchi di cuore inspiegabili dal 2021”
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.