CoronavirusSaluteVideo

IN UN VIDEO MEDICI E INFERMIERI CONTRO IL VACCINO. LA ASL LI DENUNCIA



Il video che vede protagonisti medici di medicina generale e farmacisti, soprattutto altoatesini, i quali insinuano dubbi sull’efficacia dei viaccini anti Covid e sui possibili effetti collaterali, oltre a fare il giro del web e a provocare l’indignazione di tanti colleghi, ha portato ad una decisa presa di posizione da parte della stessa Asl. 

Si tratta di un video bilingue, in italiano e tedesco, in cui la parola «vaccini», nei sottotitoli, appare sempre tra virgolette. I professionisti protagonisti delle riprese mettono in guardia sulla sicurezza di una vaccinazione di massa a seguito di pochi mesi di ricerca e propongono percorsi di cura alternativi.   

L’Azienda sanitaria altoatesina, dal canto suo, ha presentato una denucia per procurato allarme.  

Ecco il video

Fonte articolo: AltoAdige.it

Articoli correlati

5 2 votes
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
GIORGIO BORGATO

il finto vaccino che ci vende il governo è in fase SPERIMENTALE , dunque impossibile da imporre ed è naturale avere opinioni scientifiche qualsiasi sulla sua efficacia che resta dubbia per ammissione della stessa casa produttrice . Un bel PROCESSO LEGALE farà giustizia su tutte le angherie dell’apparato governativo ed europeo esercitate sui cittadini e su gli operatori sanitari .

Back to top button

Database Italia ha bisogno di te!

Database Italia è finanziato da te, per te. Questo significa  che
ci affidiamo al tuo supporto. Se ti piace
quello che facciamo puoi scegliere di effettuare una sottoscrizione per evitare di visualizzare pubblicità durante la lettura degli articoli.
In alternativa puoi effettuare una donazione tramite debit card o carta di credito. 

Le donazioni non sono obbligatorie. Puoi continuare tranquillamente la lettura chiudendo questo popup.

ABBONATI! Con un piccolo contributo di 3 € al mese potrai leggere tutti gli articoli senza fastidiose pubblicità.

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!