Deep StateVideo

Video.George Soros nel 2016: “la Cina guiderà il Nuovo Ordine Mondiale”

Di Davide Donateo

George Soros presentò nel 2016 il piano delle élite globali per inaugurare quello che ha chiamato ” un nuovo ordine mondiale ” durante un’intervista con il Financial Times. Secondo Soros, la Cina deve guidare questo Nuovo Ordine Mondiale, ” creandolo e possedendolo”, allo stesso modo in cui gli Stati Uniti “possiedono l’ordine attuale “.

I piani di Soros per la Cina sono esattamente l’opposto delle politiche di Donald Trump riguardo al gigante asiatico. Trump ha descritto la Cina come un ” manipolatore di valuta ” e ha delineato e messo in atto piani per correggere l’attuale situazione di concorrenza sleale e riportare posti di lavoro in America. Trump ha effettivamente rotto quasi quattro decenni di intese del protocollo americano.

Articoli correlati

Quando ho visto l’intervista di Soros, non potevo credere ai miei occhi. Ho pensato che potesse essere falso, quindi ho fatto qualche controllo sulla sua autenticità e ho scoperto che in realtà è sfacciatamente reale.

Nel video George Soros e le sue profetiche dichiarazioni.

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Vedi anche
Close
Back to top button

Database Italia ha bisogno di te!

Database Italia è finanziato da te, per te. Questo significa  che
ci affidiamo al tuo supporto. Se ti piace
quello che facciamo puoi scegliere di effettuare una sottoscrizione per evitare di visualizzare pubblicità durante la lettura degli articoli.
In alternativa puoi effettuare una donazione tramite debit card o carta di credito.

Le donazioni non sono obbligatorie. Puoi continuare tranquillamente la lettura chiudendo questo popup.

ABBONATI! Con un piccolo contributo di 3 € al mese potrai leggere tutti gli articoli senza fastidiose pubblicità.

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!