Deep StateSocietà

Video.La polizia dietro le rivolte di Minneapolis?

Jacob Pederson, agente del Saint Paul PD, sarebbe stato riconosciuto dalla sua ex fidanzata durante le rivolte a Minneapolis insieme ad altri colleghi.

L’uomo si era “travestito” In modalità riot, ed avrebbe dato inizio, insieme ad altri poliziotti, agli atti vandalici a Minneapolis, con l’intento di accusare e punire i manifestanti. Girano diverse foto. Ovviamente usiamo il condizionale e prendiamo la questione con le pinze, ma qualora fosse confermata la testimonianza della sua ex, non ci stupiremmo per niente.
Il video degli eventi lo trovate a questo link:

[jetpack_subscription_form]

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!