Politica

PUTIN : “NON E’ CORRETTO CONGRATULARSI CON BIDEN PRIMA CHE SIA ELETTO”

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che non c’è alcun motivo nascosto nella sua decisione di non congratularsi con Joe Biden per la presunta vittoria alle elezioni statunitensi, insistendo sul fatto che il Cremlino sta semplicemente aspettando la “fine della situazione di stallo della politica interna”.

I commenti di Putin, fatti in un’intervista in onda sulla TV di stato il 22 novembre, si aggiungono ai commenti precedenti del Cremlino, che è stato interrogato sul perché Putin stesse evitando di congratularsi, quando molti leader europei e altri leader mondiali lo hanno già fatto da tempo.

Nel precedente voto presidenziale degli Stati Uniti, Putin è stato tra i primi leader mondiali a congratularsi con Donald Trump, rilasciando una dichiarazione meno di 12 ore dopo che l’avversario di Trump, Hillary Clinton, ha concesso la vittoria all’inizio del 9 novembre 2016.

Biden è stato dichiarato vincitore non ufficiale delle elezioni statunitensi.

Il Collegio Elettorale si riunisce il 14 dicembre quando dichiarerà formalmente un vincitore, come stabilito dalla Costituzione degli Stati Uniti. L’inaugurazione della Casa Bianca è prevista per il 21 gennaio 2021.

Nell’intervista televisiva, che ha fatto eco ai commenti precedenti del portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, Putin ha suggerito che non sia corretto congratularsi con Biden.

“Voglio assicurarti: non ci sono motivi nascosti, non è una questione di preferenze”, ha detto alle agenzie di stampa. “Stiamo solo aspettando la fine della situazione di stallo politica interna”.

Putin ha anche spiegato di rifiutare le congratulazioni dicendo che non cambia le relazioni USA-Russia in un modo o nell’altro.

“Non si può rovinare una relazione rovinata. È già rovinata”, ha detto.

Putin ha anche definito il sistema elettorale degli Stati Uniti imperfetto e ha affermato che Washington non ha il diritto di giudicare altri paesi per il possesso di voti democratici problematici.

Articoli correlati

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Leggi la notizia su Database Italia Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter […]

Vedi anche
Close
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!