Database Italia

Walmart diventa il più grande fornitore di vaccini negli Stati Uniti. Al via credenziali di vaccinazione digitali con Common Pass

Iniezioni di vaccino Covid-19 disponibili in migliaia di negozi Walmart e Sam’s Club ma non solo, i vaccini saranno associati ad un certificato digitale, il famoso “Common pass” grazie al quale negli aeroporti, nelle scuole e in altri luoghi potrà presto essere verificato lo stato di vaccinazione utilizzando un’app per il passaporto sanitario sullo smartphone.

Il gigante della vendita al dettaglio ha dichiarato mercoledì di aver aderito a uno sforzo internazionale per fornire credenziali di vaccinazione digitale standardizzate alle persone. L’azienda si unisce a una spinta già sostenuta dai principali centri sanitari e aziende tecnologiche tra cui Microsoft, Oracle, Salesforce, Cerner, Epic Systems, Mitre Corporation e Mayo Clinic.

“Walmart è il primo amministratore di vaccini su vasta scala che si impegna a fornire alle persone un registro sicuro e verificabile delle loro vaccinazioni”, ha affermato Paul Meyer, amministratore delegato della Commons Project Foundation, un’organizzazione no profit di Ginevra che ha sviluppato app per passaporti sanitari . “Pensiamo che molti altri seguiranno”.

Un modello della Commons Project Foundation di come potrebbero essere le credenziali per la vaccinazione.Credito…Progetto Commons

La società ha affermato che le persone che faranno iniezioni di vaccino Covid nei negozi Walmart e Sam’s Club saranno in grado di utilizzare app gratuite per il passaporto sanitario per verificare i loro registri di vaccinazione e quindi generare codici per smartphone che potrebbero consentire loro di salire a bordo di un aereo o di entrare in un’area sportiva.

Le app includono Health Pass sviluppato da Clear, una società di sicurezza che utilizza la tecnologia biometrica per confermare l’identità delle persone negli aeroporti, e CommonPass, sviluppato dal Commons Project.

JetBlue e Lufthansa stanno già utilizzando l’app CommonPass per verificare i risultati negativi dei test antivirus dei passeggeri prima che possano imbarcarsi su determinati voli.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.