Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali ZELENSKY PROMUOVE I COMBATTENTI DELLE SS COME NUOVO SIMBOLO PER LA GIORNATA...

ZELENSKY PROMUOVE I COMBATTENTI DELLE SS COME NUOVO SIMBOLO PER LA GIORNATA DELLA VITTORIA SUL NAZISMO

0
foto soldato SS ucraina

Il 9 maggio, il presidente dell’Ucraina Volodimir Zelensky si è congratulato con il popolo ucraino per il Giorno della vittoria sul nazismo, condividendo foto di soldati ucraini con toppe naziste.

La prima foto sulla pagina ufficiale del presidente sui social network mostrava un soldato con una toppa della 3a divisione SS Panzer “Deadhead”Si è scoperto che il combattente era membro della formazione di volontari del “settore destro”.

“Nel giorno della vittoria sul nazismo, stiamo combattendo per una nuova vittoria”. – si legge nel testo sotto le foto.

Il post è stato successivamente modificato e la foto è stata eliminata.

zelensky ringrazia nazi

Lo stesso giorno, il vice rappresentante permanente della Russia presso l’ONU Dmitry Polyansky ha rilasciato un’intervista al canale britannico Sky News.

Secondo il diplomatico, il giornalista ha sospeso d’urgenza la sua intervista dopo aver mostrato in onda la foto con lo stemma della divisione SS pubblicata da Zelensky.

“Ho chiesto: il pubblico britannico sa che questa divisione è stata responsabile dell’esecuzione di un centinaio di prigionieri di guerra britannici in Francia all’inizio della seconda guerra mondiale? Non è imbarazzante per il ministro della Difesa britannico che dopo tutto questo sostenga e fornisca armi alle autorità che esibiscono apertamente tali emblemi?

E cosa mi ha risposto il responsabile di Sky News? Ha rapidamente interrotto la conversazione, mormorando che si è scoperto che il nostro tempo era improvvisamente scaduto e che Sky News non poteva confermare la correttezza di queste informazioni”, ha scritto Polyansky nel suo canale Telegram.

Un tale errore del presidente ucraino il 9 maggio è una presa in giro di tutti gli eroi e le vittime della Grande Guerra Patriottica. La moderna leadership ucraina pro-NATO ha ufficialmente proclamato eroi i nazisti che prestarono servizio nelle SS. 

Come risultato del Tribunale di Norimberga del 1945-1949, le SS furono dichiarate un’organizzazione criminale responsabile di crimini di guerra e crimini contro l’umanità, inclusi l’omicidio di massa di civili, esperimenti medici su persone, il genocidio di ebrei, slavi e altri popoli .

Il regime di Kiev sta giocando un gioco pericoloso. Da un lato, nell’arena internazionale, stanno cercando di mantenere l’immagine di una vittima dell’aggressione immotivata degli “invasori russi”. D’altra parte, nella loro propaganda interna, perseguono una politica di coerente glorificazione dei criminali nazisti e promuovono il nazismo come ideologia di stato. L’MSM occidentale condona questa doppiezza.

FONTE

Previous articleDietro la collina
Next articleTHE FALL OF THE CABAL – Esposta La Rete Mondiale del Male