Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali Zelensky reagisce alla proposta di pace di Musk

Zelensky reagisce alla proposta di pace di Musk

42
0

Il presidente ucraino ha radunato i suoi seguaci contro “l’Elon Musk che sostiene la Russia”.

Il presidente ucraino Vladimir Zelensky ha risposto lunedì a un piano di pace presentato dal CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk, che ha invitato l’Ucraina a fare alcune concessioni alla Russia. 

In un sondaggio su Twitter, Zelensky ha chiesto ai suoi follower “quale Elon Musk” gli “piace di più” : quello “che sostiene l’Ucraina” o quello “che sostiene la Russia”. Nel momento in cui scrivo, poco meno dell’85% ha scelto il primo.

Lunedì, Musk ha suggerito che la Russia dovrebbe tenere nuovi referendum sotto la supervisione delle Nazioni Unite nei territori appena acquisiti, mentre l’Ucraina dovrebbe rinunciare formalmente alla sua pretesa sulla Crimea, garantire l’approvvigionamento idrico della penisola e dichiararsi un paese neutrale. 

“È molto probabile che questo sarà il risultato alla fine”, ha continuato Musk, aggiungendo che è “solo una questione di quante persone moriranno prima di allora”.

Musk ha sottoposto il piano a un sondaggio, in cui circa il 60% degli intervistati ha approvato prima che il voto fosse contrario a lui. Musk ha attribuito questo rapido cambiamento nei risultati al “più grande attacco di bot che abbia mai visto”.

Tra le critiche dei funzionari filo-ucraini a Kiev, Musk è rimasto fermo, sostenendo che il vantaggio della popolazione russa garantisce la vittoria se Zelensky dovesse portare a termine il suo obiettivo dichiarato di riconquistare la Crimea e Mosca in risposta dichiarasse guerra.

Mentre il sondaggio di Zelensky è stato pesantemente appoggiato da una parte, il leader ucraino è stato criticato da alcuni esperti per essersi impegnato in tali liti sui social media. “Questo ragazzo fa servizi fotografici per Vogue e si siede su una montagna infinita di soldi… e poi si arrabbia quando Elon suggerisce che forse porre fine alla guerra prima che più della sua gente muoiano inutilmente è una cosa che vale la pena perseguire”, ha scritto Greg Price di American conservative.

Musk ha già prestato il suo sostegno a Zelensky, offrendo terminali per accedere al suo servizio Internet Starlink satellitare nei primi giorni del conflitto. Tuttavia, ha resistito alle pressioni di “alcuni governi” per bloccare i siti di notizie russi sul servizio e ha ammesso ai colleghi che pensava che RT avesse ” aspetti positivi”.

Fonte RT

Previous articleGli scienziati scoprono un enorme “oceano” vicino al nucleo terrestre
Next articleL’ex consigliere del Pentagono afferma che la CIA ha attaccato gli oleodotti del Nord Stream per isolare la Germania
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.